Quattro morti e un capitano in custodia mentre una barca si capovolge vicino a San Diego San Diego

Quattro persone sono state uccise e più di una dozzina sono rimaste ferite dopo che un’imbarcazione si è capovolta vicino alla scena San Diego Domenica mattina.

I funzionari ritengono che la barca, che aveva almeno 29 persone a bordo, fosse usata per contrabbandare immigrati negli Stati Uniti, e l’uomo che guidava la nave è stato arrestato.

La guardia costiera degli Stati Uniti è stata contattata domenica mattina presto da una barca commerciale che osservava la nave capovolgersi sugli scogli al largo della costa della penisola di Point Loma, a sud. California.

I filmati di persone sulla spiaggia mostrano la piccola barca che viene lanciata dalle onde e le persone che cercano di nuotare a riva. I funzionari hanno descritto la nave come una “motonave lunga 40 piedi”.

L’incidente ha lasciato un “grande campo di detriti” di legno rotto nell’acqua domenica, Dipendente Per i vigili del fuoco locali.

Quando i funzionari hanno raggiunto la scena del caos, “la barca era praticamente rotta”, ha detto Rick Romero, un tenente di salvataggio a San Diego, in una conferenza stampa domenica.

“C’erano persone che annegavano nell’acqua, essendo assorbite dal flusso di rottura”, ha detto Romero, aggiungendo che i funzionari stavano somministrando la RCP a diverse persone sulla spiaggia.

Altre lesioni alle vittime andavano dall’ipotermia alle ferite capovolte. Le condizioni meteorologiche hanno reso difficile per i soccorritori raggiungere le persone in acqua, con onde increspate e mareggiate ad almeno sette piedi dalla riva.

READ  Il Re del Marocco si congratula con il nuovo Primo Ministro di Israele | Notizie su Hamas

A partire da domenica notte, la Guardia Costiera degli Stati Uniti ha riferito che il destino di 29 persone a bordo era stato determinato, di cui 24 vivi, quattro sono stati dichiarati morti e uno era in condizioni critiche, secondo Comunicato stampa.

Jeff Stevens, un agente della guardia di frontiera supervisore, ha detto in una conferenza stampa che la US Customs and Border Protection credeva che la barca fosse “una nave usata per contrabbandare illegalmente gli immigrati negli Stati Uniti”.

L’Amministrazione delle dogane e della protezione delle frontiere non ha confermato la nazionalità delle persone a bordo e le autorità non hanno rilasciato alcuna informazione identificativa su coloro che non sono sopravvissuti al naufragio.

L’ufficio della dogana e della protezione delle frontiere ha riferito di ritenere che l’uomo alla guida della barca fosse la persona dietro il contrabbando. Stevenson ha detto che è stato preso in custodia ed è sotto inchiesta.

Solo due giorni prima dell’incidente di domenica, l’ufficio del CBP Pubblicizza Intensificherà le sue operazioni per intercettare le operazioni di contrabbando al largo della costa di San Diego dopo aver assistito a un “aumento significativo” nel numero di tentativi di portare immigrati illegali negli Stati Uniti via mare.

Giovedì scorso, CBP Interrotto Una nave che trasportava 21 persone, 15 uomini e sei cittadini messicani al largo di Point Loma. Secondo un comunicato stampa, due persone sulla barca dovranno affrontare le accuse federali di contrabbando.

READ  Animal Watch compra un rinoceronte di peluche di un cane randagio che lo ha rubato cinque volte dal negozio Dollar General

“I contrabbandieri, non si preoccupano delle persone che li sfruttano. Tutto quello di cui si preoccupano è il profitto. Per loro, queste persone sono solo merci”, ha detto Stephenson.

Stevenson ha affermato che le preoccupazioni marine sono aumentate “costantemente” da ottobre 2019, aumentando del 92% entro settembre 2020.

Il contrabbando è diventato un Gli affari vanno a gonfie vele Gli immigrati pagano per il trasporto attraverso il confine degli Stati Uniti, che spesso richiede aree di transito che sono il territorio dei cartelli della droga.

Quest’anno si sono verificati diversi incidenti di immigrati che hanno affrontato condizioni pericolose mentre cercavano di entrare negli Stati Uniti con i trafficanti.

Le autorità hanno ricevuto una raggelante chiamata al 911 a febbraio da un immigrato che ne aveva denunciato la presenza Intrappolato In un’autocisterna a San Antonio, in Texas, con altre 80 persone che lottano per respirare.

A marzo, un camion e un rimorchio si sono scontrati con un SUV che trasportava 25 passeggeri nel sud della California. uccidere 13 cittadini messicani e guatemaltechi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *