Prettini vince il titolo su Karatsev

L’italiano Matteo Perrettini ha vinto il Serbian Open dopo aver sconfitto il russo Aslan Karatsev 6-1 3-6 7-6 (7-0) nella partita finale al Novak Djokovic Tennis Stadium di Belgrado.

Brettini Karatsev ha perso domenica 7-0 al tiebreak del terzo set, dato che il russo mostrava segni di stanchezza.

Karatsev, il miglior debuttante dell’anno nel tennis maschile, ha lottato nel primo set e nel tiebreak dopo aver battuto sabato in semifinale il numero 1 del mondo Djokovic.

Karatsev ha scavato in profondità per riportarsi in partita dopo essere stato bandito nel primo set, e dopo essere rimasto in piedi grazie al suo grande servizio, il giocatore russo ha salvato il match point per forzare il tiebreak.

Ma era una nave vuota proprio a casa mentre il numero 10 del mondo Perettini continuava a sparare colpi di base che mantennero il suo avversario sul suo piede posteriore.

“E ‘stata una bella lotta – ha detto Berettini davanti al campo dopo aver alzato il trofeo -. È stato un piacere essere qui perché sono rientrato da un infortunio e devo ringraziare la mia squadra per il duro lavoro”.

“È stata una settimana fantastica e sono felice di vincere questo torneo con la mia famiglia che guarda”.

Il numero 28 del mondo Karatsev, che è salito sul grande palco all’inizio di quest’anno quando ha raggiunto le semifinali degli Australian Open a febbraio e ha vinto il Dubai Tennis Championships il mese scorso, ha elogiato il suo avversario.

“Congratulazioni a Matteo e alla sua squadra, hanno fatto un ottimo lavoro qui. È stato un grande anno per me e non vedo l’ora che arrivino i prossimi tornei”.

READ  Notizie UFC: Israel Adesanya dice di essere nella testa di Marvin Vettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *