Prepara il miglior pesto della tua vita in questo modo geniale

Il pesto alla genovese, originario di Genova, capoluogo della Liguria, in Italia, offre un vibrante gusto estivo che tocca la classica cucina italiana. Inoltre, questa salsa verde alle erbe completa perfettamente l’abbondanza di ingredienti freschi e ricchi per un indimenticabile pasto italiano.

Coloro che hanno preparato il pesto fatto in casa probabilmente useranno un frullatore per fare una salsa che è molto meglio di qualsiasi cosa il negozio possa offrire. Ma diciamo che puoi fare il pesto ancora più buono.

Samin Nusrat, autore del libro “Sale, grasso, acido, caloreE la star della sua serie Netflix di accompagnamento, spiega come rendere il pesto ancora più gustoso.

La chiave per il miglior pesto

Come visto su Salt Fat Acid Heat di Netflix, Samit Nosrat di Nonna Lidia impara il modo tradizionale italiano di fare il pesto usando un mortaio e un pestello. È convenuto che l’uso di mortaio e pestello può non sembrare particolarmente pionieristico. Tuttavia, molti puristi concordano sul fatto che un mortaio con pestello, OG per miscelatori, sia la chiave per il miglior pesto. Inoltre, offre un sapore che non può essere replicato da una frusta veloce o da un robot da cucina.

Quando guardi le parole pesto e pestello, puoi vedere che sono strettamente legate al verbo italiano calpestare, che significa frantumazione o macinazione. Quindi, un mortaio e un pestello è davvero la strada da percorrere.

Inoltre, il metodo mortaio e pestello conferisce più sapore al pesto e produce un’emulsione più cremosa. Al contrario, robot da cucina e frullatori tritano e tritano rapidamente la carne, perdendo il sapore e lasciando la salsa che cola.

READ  (XONE) - Riepilogo: guadagni di ExOne Q4

Provalo tu stesso

Nusrat Ricetta crema di pesto Utilizza il tradizionale metodo mortaio e pestello, che si traduce in risultati più sottili e meravigliosi. Mentre il basilico sembrerà meno omogeneo rispetto a se fosse miscelato in un processore, lo stile rustico offre una sensazione più morbida e liscia.

Quindi prendiamolo. Avrai bisogno dei seguenti componenti per iniziare:

ingredienti

  • 1/4 tazza di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio medio, sbucciato
  • 2 tazze di foglie di basilico genovese ben confezionate
  • 2/3 tazza di Parmigiano-Reggiano finemente grattugiato, più altro per servire
  • 1/3 tazza di pecorino grattugiato finemente
  • sale marino qb
  • 1/3 di tazza di olio extra vergine di oliva, più altro se necessario

direzione

  1. Iniziate aggiungendo i pinoli al mortaio e al pestello. Quindi inizia a macinare e macinare i dadi fino a quando non assomigliano a una pasta liscia. Quindi aggiungere l’aglio sbucciato e continuare a schiacciare e schiacciare fino a quando non sarà ben combinato.
  2. A seconda della grandezza delle foglie di basilico, tritatele con un coltello se non entrano nel mortaio. Aggiungere il basilico al composto di aglio e pinoli e aggiustare di sale. Macinare le foglie di basilico nel pestello fino a quando non sono completamente sciolte e ben unite in una pasta verde e frondosa.
  3. Infine aggiungete il parmigiano e il pecorino. Quindi aggiungere l’olio d’oliva dopo che la pasta diventa verde e densa. Mescolare fino a che liscio. Se necessario aggiungete altro olio o sale. Servito con Parmigiano Reggiano extra.

Altre storie di cibi e bevande:

Lo chef stellato condivide un trucco sorprendente per realizzare un autentico Casio e Baby

Questo trucco per caffè freddo di McDonald’s ti farà giurare su Starbucks per sempre

Non dovresti aggiungere caffè caldo a Espresso Martinez – Ecco perché

READ  Perché il New Jersey non dovrebbe avere la "Giornata del patrimonio italiano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *