Porsche Italia, commento alla sessione odierna (30 novembre 2020)

Le obbligazioni del settore bancario attirano l’attenzione: resta da solo il forte calo di Unicredit, mentre sale il Monte de Pacchi de Siana. Vendita di petrolio

I principali indici del mercato azionario italiano e dei principali mercati finanziari europei hanno aperto la settimana Variazioni parziali, Riprendendo dagli alti e bassi dell’inizio. Pierre Weirt – Analista tecnologico delle attività – ha riferito La propensione al rischio diminuisce l’ultimo giorno di negoziazione di novembre. “Gli investitori stanno scegliendo di moderare l’esposizione alle attività rischiose dopo un rally del 13% nel mercato azionario a novembre e un’altra settimana in anticipo piena di notizie macro”, ha detto l’esperto.

15.35 p.m. FTSEMib È sceso dello 0,32% a 22.281 punti dopo aver oscillato tra 22.110 punti e 22.353 punti. Allo stesso tempo The FTSE Italia Condividi tutto Diminuito dello 0,31%. Segno meno FTSE Italia Mid Cap (-0,31%) e FTSE Italia Star (-0,24%).

L ‘Euro Toccato $ 1.2 Bitcoin $ 19.000 (oltre 500 15.500) sono stati restituiti.

Il Diffusione PDP Bund Si è ridotto al di sotto di 115 punti.

Le azioni bancarie attirano l’attenzione. Come scritto su Il Sole24Ore, le agevolazioni fiscali proposte dal governo italiano nel fine settimana favoriranno l’integrazione in atto nel settore.

Di forte declino Unicredit (-3,56% per un 8,77 euro). Secondo alcuni giornali, il consiglio di amministrazione della società potrebbe valutare la posizione dell’amministratore delegato Jean-Pierre Mustier sulla base di alcune differenze tra la massima strategia di sviluppo della banca e alcuni membri del consiglio.

Declino parziale Creval (-1,08% A11.208 Euro). Il valore delle azioni della banca è superiore al prezzo del tentativo di acquisizione introdotto da Credit Agricol Italia (10,5 euro per azione). Nel frattempo, Moody’s ha rivisto i rating della banca per possibili miglioramenti; Di conseguenza, l’outlook è stato modificato da “negativo” a “sottovalutato”. Moody’s prevede che i rating di Grewal saranno in linea con i rating di Credit Agricol Italia se l’annuncio dell’offerta pubblica di acquisto volontaria per tutte le azioni della banca italiana avrà successo. Anche nel caso di un percorso greco a tutti gli effetti, Moody’s ha detto che i rating potrebbero migliorare e la banca prevede di mantenere alti livelli di capitale, una qualità del credito stabile e la presenza di ulteriori miglioramenti.

READ  L'amante assoluta della Lazio del Derby: Roma assassinata e un cattivo difensore, collegamento Champions League | Prima pagina

Monte de Moss de Ciana 4,96% a 1.184 euro, Dopo essersi fermati per un aumento al mattino.

Andamento negativo per i titoli del settore petrolifero. Pierre Weird non ne ha respinto uno Elevata volatilità nei fondi sussidiari È in sospeso un potenziale accordo dalla riunione dell’OPEC sulla produzione di petrolio, che potrebbe avere un impatto significativo anche sulle azioni legate al petrolio greggio.

ENI Perde lo 0,65% a 8.526 euro.

Più sotto Sybem (Da -1,16% a 2, 2.052).

Performance positiva a metà capitalizzazione per Sindaco Technimund (+ 1,77% a 6 1.614). La controllata Technimont (Amur Gas Processing Plant – Presidente del consorzio composto da MT Russia e Synobek Engineering Group, che esegue l’accordo relativo a UI & O) ha firmato un accordo con il cliente JSC NIBEgasperbotka per stabilire finanziamenti aggiuntivi per ridurre il lavoro richiesto da COVID 19. Il supplemento concordato è di circa 500500 milioni, che rappresenta il 12,8% del valore totale del contratto originario.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *