Pierluigi Giulini ammette di essere ‘molto felice’ di andare al Tottenham in prestito dall’Atalanta

Pierluigi Giulini ammette di essere “estremamente felice” di unirsi al Tottenham con un prestito iniziale dall’Atalanta mentre si avvicina il trasferimento del portiere in Premier League.

  • Pierluigi Giulini ha rivelato di essere felicissimo del suo imminente trasferimento al Tottenham
  • Il 26enne arriverà in prestito dall’Atalanta
  • Il Tottenham ha la possibilità di prolungare il prestito o rendere definitivo l’affare
  • Golini ha ammesso di essere “molto felice” di unirsi al Tottenham durante le cure mediche

Pierluigi Giulini ha ammesso di essere “estremamente felice” di essere arrivato al Tottenham mentre il suo trasferimento dall’Atalanta si avvicina a un prestito per tutta la stagione.

Sportsmail È stato rivelato questa settimana che il Tottenham firmerà il portiere 26enne quest’estate con un contratto temporaneo iniziale, ma il club della Premier League ha opzioni per estendere il prestito o rendere l’accordo permanente la prossima estate.

Il portiere italiano è stato visto completare parte delle sue cure mediche mercoledì a Milano e non ha potuto nascondere la sua felicità nel vedere il suo trasferimento al Tottenham più vicino che mai.

Pierluigi Giulini si dice “estremamente felice” di andare in prestito al Tottenham quest’estate

Giulini è pronto ad unirsi al Tottenham con un prestito iniziale, ma il Tottenham potrebbe prolungare l'accordo l'anno prossimo

Giulini è pronto ad unirsi al Tottenham con un contratto di prestito iniziale, ma il Tottenham potrebbe prolungare l’accordo l’anno prossimo

Quando gli è stato chiesto da Sky Sports Italia quanto fosse felice di trasferirsi a nord di Londra, Golini ha risposto semplicemente: “Sono molto felice”.

READ  Sabato Newport Polo ospiterà gli Stati Uniti contro l'Italia

L’agenzia di stampa italiana afferma che il portiere volerà a Londra giovedì dopo aver completato il resto degli esami medici nel suo paese d’origine.

Il 26enne nazionale italiano era nei record del Manchester United e dell’Aston Villa in precedenza, ma è stato l’uomo principale tra i bastoni dell’Atalanta nelle ultime tre stagioni, un periodo in cui è emerso come titolare in Champions League.

Il 26enne, che è passato nelle giovanili del Manchester United e ha giocato 20 volte con l’Aston Villa nel campionato 2016-17, è stato escluso dalla squadra vincente di Roberto Mancini per l’Europeo di questa estate.

Golini (a destra) ha giocato 20 partite con l'Aston Villa durante la stagione 2016-17

Golini (a destra) ha giocato 20 partite con l’Aston Villa durante la stagione 2016-17

C’è preoccupazione per il futuro del capitano del Tottenham Hugo Lloris, che ha meno di un anno di contratto nel nord di Londra, con Sportsmail A febbraio è stato rivelato che Nick Pope del Burnley è considerato un successore a lungo termine del 34enne capitano della Francia.

Ma il Tottenham ora si rivolge a Golini, che ha collezionato quasi 100 presenze con l’Atalanta da quando è arrivato in prestito per la prima volta dall’Aston Villa nel 2016, come qualcuno che potrebbe diventare il successore del capitano del Tottenham come numero uno.

Nel frattempo, gli Spurs hanno anche chiesto del difensore della Juventus Cristian Romero in prestito all’Atalanta, anche se è uno dei tanti gol in questa posizione.

Il difensore Romero (a sinistra) faceva parte della squadra argentina che ha vinto la Copa America quest'estate

Il difensore Romero (a sinistra) faceva parte della squadra argentina che ha vinto la Copa America quest’estate

rapporto da calcio. Londra L’Atalanta aggiunge che attiverà un’opzione da 13 milioni di sterline per firmare definitivamente Romero alla Juventus come parte del prestito, prima di venderlo con profitto.

READ  Il Tottenham affronta un'attesa tesa per Antonio Conte mentre gli italiani discutono della sua acquisizione nel nord di Londra

Romero ha collezionato 42 presenze in tutte le competizioni con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, di cui 31 in Serie A in una stagione che lo ha visto vincere il premio Defender of the Season per la scorsa stagione.

Prima della scorsa stagione, il difensore centrale era in prestito all’ex Genoa dalla Juventus, mentre Romero ha giocato anche al fianco di Lionel Messi nella squadra argentina che ha vinto la Copa America all’inizio di questa estate.

La difesa degli Spurs ha bisogno di una spinta poiché Toby Alduereld ha recentemente rivelato il suo desiderio di lasciare il club, mentre gli Spurs stavano inseguendo il difensore del Siviglia Jules Conde e il difensore del Lione Joachim Andersen, in prestito al Fulham la scorsa stagione.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *