Oltre il 70% degli adulti è stato completamente vaccinato all’inizio della terza fase del piano estivo

Oltre il 70% di tutti gli adulti in Belgio è stato completamente vaccinato, poiché la terza fase del piano estivo, che vedrà la possibilità di eventi più grandi, inizia venerdì.

Più di 6,49 milioni di persone (il 70,1% della popolazione adulta in Belgio) hanno ricevuto una seconda dose e sono ora considerate completamente protette, secondo gli ultimi dati dell’Istituto di salute Sciensano pubblicati venerdì mattina.

Nel frattempo, l’83,3% della popolazione adulta in Belgio ha ricevuto la prima iniezione del vaccino contro il coronavirus. Questo numero equivale a poco più di 7,96 milioni di persone.

Nell’ambito di questa nuova fase, potranno essere nuovamente organizzati eventi indoor con 3.000 visitatori ed eventi outdoor con 5.000 visitatori, mentre scompariranno le restrizioni sul numero massimo di clienti nei negozi e nei centri commerciali e lì il controllo degli accessi non sarà più obbligatorio. .

Notizie correlate

Una volta iniziata questa nuova fase, il numero di nuovi casi di coronavirus ha iniziato a diminuire lentamente, con una media di 1.469 nuove infezioni da coronavirus rilevate al giorno tra il 20 e il 26 luglio, il 4% in più rispetto alla media della settimana precedente.

Il tasso giornaliero di test è diminuito nell’ultima settimana del 20% (una media giornaliera di 58.183,1 test effettuati), tuttavia, il tasso di positività ha continuato a salire al 2,8%, il livello più alto da mesi.

Dall’inizio dell’epidemia, in Belgio sono stati diagnosticati 1.122.951 casi di coronavirus.

Nello stesso periodo, il numero medio di decessi dovuti al virus è aumentato del 114% e il numero medio di decessi al giorno è di 2,1, portando il totale a 25.235 decessi dall’inizio dell’epidemia in Belgio.

READ  Nargis Fakhri, la vacanza italiana dell'amico di Justin Santos è tutta una questione di cibo. guarda le IMMAGINI

Tra il 23 e il 29 luglio si sono registrati in media 33,1 nuovi ricoveri ospedalieri al giorno a causa del coronavirus, con un aumento del 23% rispetto al periodo di riferimento precedente.

Giovedì sono state ricoverate in ospedale a causa del coronavirus 318 persone (sette in più rispetto a mercoledì), di cui 93 (-3) in terapia intensiva e 45 persone (-4) ricoverate. Ventilatore. È stato riferito che la maggior parte delle persone che vengono portate in ospedale non sono completamente vaccinate.

L’infezione, che si riferisce al numero di nuovi casi per 100.000 abitanti in un periodo di 14 giorni, continua ad aumentare, anche se a un ritmo leggermente più lento, e ora è aumentata del 59% dall’ultimo periodo di 14 giorni, a 175,3.

Il tasso di riproduzione del coronavirus è aumentato leggermente a 1,18 dopo essere sceso a 1,08 martedì. Questo numero è il numero medio di persone infette da una persona infetta. Quando il numero è superiore a 1, significa che l’epidemia è in aumento in Belgio.

Orari di Bruxelles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *