Olimpiadi di Tokyo: l’Italia ‘modello sovietico’ vince 40 medaglie

Tutti gli atleti spagnoli sono tornati dalle Olimpiadi. Questo è stato uno dei gruppi più grandi che abbiamo mandato alle partite perché eravamo in così tante partite di squadra. Ci siamo classificati al 22° posto nel medagliere e all’11° nei paesi europei. Come sapete, i paesi sono classificati nella linea delle medaglie d’oro rompendo i legami d’argento e di bronzo. In una classifica basata unicamente sulle medaglie di qualsiasi genere – la Spagna ne ha guadagnate 17 – saremmo un po’ di più, ma non ha ancora niente da scrivere molto. Il capo del Comitato Olimpico Spagnolo, Alejandro Blanco, ha dato alla nostra prestazione 10 su 10 perché Ha raggiunto il suo obiettivo soppesando i risultati con il livello degli investimenti da parte dello Stato – È difficile discutere con lui da questo punto di vista.

Il 22° posto alle Olimpiadi non riflette la nostra posizione globale. In particolare, al 10° posto, l’Italia ha conquistato il record nazionale di 40 medaglie. L’Italia è un Paese paragonabile al nostro: siamo fatti della stessa stoffa, abbiamo lo stesso clima, abbiamo lo stesso stile di vita e in genere siamo sullo stesso piano di gioco. Hanno una popolazione più grande della nostra – da 60 a 46 milioni – ma questo non tiene conto della differenza di 23 medaglie nello sport. No, gli italiani hanno avuto successo quest’estate perché sono tornati al ‘modello sovietico’.. Dei 384 delegati a Tokyo, 270 Servizi di sicurezza dello Stato: forze armate, carabinieri, polizia, vigili del fuoco, guardie carcerarie…

Cioè, hanno tempo per allenarsi, partire e competere e trasferirsi in luoghi dove hanno le migliori condizioni di allenamento … Gli atleti, soprattutto nello sport, non ricevono molta attenzione da parte del pubblico, il che è un supporto importante. In Spagna abbiamo uno strano concorrente in una situazione come questa (ad esempio Kyogar Sal Kravioto), ma di certo non accettiamo una politica più ampia in quella direzione. L’idea che questa sia l’unica cosa che un paese dell’Europa orientale può fare è ormai storia antica, e Se seguiamo questa strada non sarà una cattiva mossa. Blanco ha sollevato l’idea più volte, ma era qualcosa che doveva essere implementato a livello statale. In aggiunta all’assistenza finanziaria, Ovviamente. L’investimento della Spagna in un ciclo olimpico completo non è sufficiente all’Italia per investire in un anno.

READ  Lady Gaga era irriconoscibile mentre Adam ha girato il nuovo film di Gucci in Italia con l'autista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *