Ocarina of Time 1997 Space Show • Eurogamer.net

Gli istruttori ricreano una demo di The Legend of Zelda: Ocarina of Time che è stata mostrata un anno prima dell’uscita del gioco.

La mod per Ocarina of Time mira a ricreare la demo che divenne giocabile nel 1997 all’evento Nintendo Space World. Il capolavoro dell’N64 non durerà fino a novembre 1998 in Giappone.

A guidare questo sforzo è un modder noto come Zel, che utilizza lo “scaricamento eccessivo” di Zelda ’97 e i dati di Il famigerato “gigaleak” Nintendo per luglio 2020.

a gennaio Eurogamer Ha menzionato come la beta, ospitata su una vecchia cartuccia di sviluppo N64 utilizzata per trasportare il Nintendo F-Zero X Racer, ha rivelato nuovi dettagli sulle prime idee per Ocarina of Time, come la capacità di Link di trasformarsi nella sua fata Navi.

Secondo l’account Twitter di Forest of Illusion, dedicato a preservare i pezzi mancanti della storia di Nintendo, questa demo includeva una serie di medaglie magiche che hanno conferito effetti che aprono gli occhi, come il Soul Medallion che ha fatto diventare Link un Navi e volare in giro.

Questo contenuto è ospitato su una piattaforma esterna, che lo visualizzerà solo se accetti i cookie di targeting. Si prega di abilitare i cookie per visualizzarli.

Altre medaglie consentono a Link di illuminare gli attacchi con le frecce o di nascondersi all’interno di un mantello dell’oscurità per evitare i nemici. Un’altra medaglia ha permesso a Link di girarsi quando era in pericolo, mentre un’altra gli ha permesso di sparare ed estinguersi.

C’è anche una mappa del mondo completamente diversa per Hyrule:

Questo contenuto è ospitato su una piattaforma esterna, che lo visualizzerà solo se accetti i cookie di targeting. Si prega di abilitare i cookie per visualizzarli.

I fan hanno persino tradotto parte del testo nel gioco e hanno suggerito che le prime versioni della trama di Ocarina avrebbero giocato in modo molto diverso. Ad esempio, l’Albero Deku doveva diventare una prigione per le fate del gioco, incluso Navi, che Link avrebbe poi rilasciato.

Sebbene non sia possibile riprodurre la versione di Zelda trovata nel vecchio carrozzone di sviluppo di F-Zero X, le mappe, gli oggetti, le trame e gli script sono ancora lì, dando agli osservatori una buona idea di come potrebbe essere Ocarina of Time.

La community ha quindi reso le mappe giocabili, anche se sterili, senza personaggi, nemici o trappole.

Inserisci Zel, che ha iniziato a lavorare con la sua squadra per ricreare l’intera demo di Zelda ’97, aggiungendo nemici e NPC alle mappe recuperate. Questo lavoro è stato integrato con informazioni e aree da gigaleak.

Questa settimana, Zel ha rilasciato un trailer per questo intrattenimento in fase di sviluppo, di seguito:

È uno sforzo impressionante, un’opportunità per provare Zelda che hanno giocato quelli che erano a Space World nel 1997 (guarda il video qui sotto per vedere come era tutto). Il team prevede di rilasciare presto una versione di intrattenimento.

READ  Outrider ha avuto problemi ad accedere il giorno del lancio • Eurogamer.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *