Novak Djokovic spiega i timori di infortuni che lo hanno tenuto fuori dal Gruppo A contro Yanik Sener

Novak Djokovic dice che non voleva correre il rischio prima degli Australian Open, motivo per cui è arrivato solo a metà di una partita di esibizione a Melbourne.

Djokovic era in quarantena ad Adelaide, così come alcuni dei migliori giocatori del mondo, prima di A Day at the Drive, un torneo di esibizioni per singoli con serbo, Yannick Sener, Rafael Nadal, Dominic Thiem, Serena Williams, Naomi Osaka e Simona Halep .

Doveva affrontare Djokovic Sener, il diciannovenne italiano che Nadal aveva invitato come suo compagno di battuta, ma nella partita di apertura del torneo, Philippe Krajinovic se ne andò per affrontare l’adolescente, provocando una grande delusione. Capacità della folla.

Tuttavia, il giocatore numero 1 del mondo è apparso nel secondo gruppo per “sostituire” Krajinovic, che aveva già vinto il primo set.

Leggi di più

Quando è l’ATP Cup 2021? Programma, squadre, elenco dei giocatori, schizzo, come guardare lo streaming live e la TV

Djokovic ha chiarito dopo aver vinto il suo unico set di tennis che “non voleva rischiare troppo” giocando in entrambi i gruppi.

Ha detto: “Mi dispiace di non essere intervenuto in tribunale dall’inizio”. “Ho dovuto fare un trattamento con il mio medico e non mi sono sentito molto meglio negli ultimi due giorni.

“Volevo giocare … Non è facile. Fa parte di quello che facciamo. Siamo atleti professionisti, imparando negli anni a giocare con il dolore. È solo una questione di probabilità o meno”.

“Esci dal duro blocco di allenamento e ottieni la Coppa ATP Australian Open Dietro l’angolo, non vuoi rischiare troppo.

“Ma le emozioni dentro di me erano troppo forti per andare in campo oggi. Vedendo le gradinate piene – ho dovuto giocare”.

Altri due campioni dell’Australian Open si sono affrontati dopo l’apparizione di Djokovic quando ha affrontato Osaka, co-proprietaria del North Carolina Corrage NWSL, Serena Williams.

I due hanno diviso il loro gruppo prima che Williams vincesse la prima metà della Champions League.

Seguire Faccio sport su Facebook Per ulteriori notizie, interviste e servizi sul tennisE il O ascolta Amo il podcast di tennis Presentato da sonoJames Gray ItunesE il Spotify O ovunque trovi i tuoi file audio

Maggiori informazioni sugli Australian Open

READ  Brian e Nouvel si preparano per il successo italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *