Notizie La Palma: il vulcano delle Isole Canarie non accenna a fermarsi – nuove immagini satellitari | mondo | Notizia

Immagini incredibili sulla Terra hanno mostrato un grande pennacchio di cenere e gas incandescente che fuoriesce da Cumbre Vieja nelle Isole Canarie. Allo stesso tempo, le straordinarie immagini satellitari hanno rivelato la formazione di una nuvola a forma di occhio di bue sull’isola.

Questo raro fenomeno è noto come inversione di temperatura ed è causato da uno strato temporaneo di aria calda che funge da mantello, intrappolando il pennacchio del vulcano nella troposfera.

Tipicamente, il pennacchio di un’eruzione sale direttamente nella stratosfera, il secondo strato dell’atmosfera, che si estende per circa 4-12 miglia (da 6 a 19 chilometri) sopra la superficie terrestre.

Nel caso di La Palma, aria calda e cenere si sono scontrate con uno strato di aria calda e secca che ha spazzato il deserto.

Quest’aria ha agito come una coperta, impedendo alla colonna di sollevarsi ulteriormente e di spingerla fuori, causando vortici a 3,3 miglia sopra la superficie terrestre.

Per saperne di più: Donna scioccata dopo aver cresciuto un Bulldog francese da £ 600 in una razza diversa

Si sperava che sarebbe finito in pochi giorni – e la gente sarebbe stata in grado di iniziare a tornare a casa subito dopo.

Sfortunatamente, ciò non è accaduto e sembra improbabile che la situazione attuale cambierà nel prossimo futuro.

“La lava sta formando un enorme delta sulla costa di La Palma e ha preso circa 98 acri (40 ettari) di nuova terra dall’Oceano Atlantico”, ha scritto Maxar su Twitter.

L’Istituto dei Vulcani delle Isole Canarie (Involcan) ha condiviso ieri filmati terrificanti dalla Terra che catturano un flusso in rapido movimento di lava rovente che attraversa edifici abbandonati.

READ  I sostenitori di QAnon dicono alla CNN che vogliono un colpo di stato militare come il Myanmar

Involkan ha scritto su Twitter: “Oggi una delle nostre troupe è riuscita a filmare un vero e proprio ‘tsunami’ di lava.

“Velocità incredibile e sorpasso del canale di lava.”

Il vulcano ha eruttato il 19 settembre, più di 50 anni dopo la sua ultima apparizione.

Non è stato sorprendente dopo che i geologi hanno scoperto più di 20.000 lievi terremoti nelle settimane prima dell’eruzione del vulcano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *