Nintendo ha bloccato il remake di GoldenEye 007, afferma l’ex Rare Dev

© MGM / Eon

È stato un momento abbastanza storico nella storia dei videogiochi la scorsa settimana quando Rare’s ha cancellato il remake / remake di XBLA Golden Eyes 007 Era È trapelato su Internet. Il gioco che nessuno avrebbe pensato avrebbe visto la luce è stato rilasciato, anche se non era ufficiale.

Successivamente, le discussioni sono immediatamente riemerse sulla licenza e sulle parti a favore e contro il rilascio del gioco. puntuale, Abbiamo sentito che Nintendo avrebbe dovuto non essere responsabileMa potrebbe aver avuto un ruolo.

Ora, in un aggiornamento minore, l’ex artista Rare, Ross Bury, ha condiviso alcuni approfondimenti aggiuntivi con Ars Technica, rivelando come il gioco fosse stato approvato da tutti in Nintendo – o almeno così pensavano avesse persino portato uno dei dirigenti dell’azienda (che rimane sconosciuto) Quello che sembra il progetto è stato bloccato quando era quasi finito.

“Quando è stato presentato su Nintendo, tutti erano d’accordo, tranne per il fatto che non hanno recensito la persona a cui tenevano … Penso che mi sia stato detto che la sua risposta era sulla falsariga: ‘Non c’è modo che un gioco Nintendo stia arrivando sulla console di Microsoft. “”

Bury aggiunge che “gli ordini di un solo uomo hanno superato tutto”, che si ritiene includessero la MGM e la gestione OEM dei videogiochi di Bond all’epoca, secondo Ars Technica.

Tieni presente che questo è solo un resoconto di ciò che è accaduto e c’è ancora la possibilità che l’intera situazione non sia stata aiutata da MGM & Co. Già nel 2016, Il capo di Xbox Phil Spencer“È sempre stata una questione di diritti”, ha detto GoldenEye 007, non nient’altro.

READ  Prima guida: revisione del concept della BMW Serie 2 M240i Coupé 2022

Cosa ne pensate dei commenti di Puri? Condividi i tuoi pensieri qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *