Nintendo ci ha finalmente fornito le cartelle Switch in un modo molto Nintendo

Nessuno può accusare Nintendo di distogliere l’attenzione dallo Switch ora che ha più di cinque anni, anzi è tutto il contrario. La gamma delle principali versioni di contenuti proprietari sembra piena, l’eShop continua ad attrarre ottimi giochi da scaricare e Nintendo continua a cercare modi per migliorare la Switch User Experience™. Abbiamo avuto di recente “Missioni” aggiunte a Nintendo Switch OnlinePer esempio.

Questa settimana abbiamo ora Attiva/disattiva aggiornamento firmware 14.0.0; Ha aggiornato la funzionalità Bluetooth in termini di controllo del volume, ma soprattutto ha aggiunto volumi! Bene, i gruppi, che si comportano un po’ come le cartelle.

Nella parte superiore di questa pagina, vedrai i nostri adorabili amici video Alex e Felix parlare dell’aggiunta di gruppi ed è difficile non essere d’accordo con molto di ciò che dicono. I pensieri di questo scrittore vanno da “Ehi, è carino” a “Cinque anni, ci sono voluti… cinque anni!”. È anche Nintendo, quindi invece di rispondere in modo esilarante alle richieste dei fan con “Ehi, ti abbiamo sentito, questa è la cosa che vuoi”, invece, è un marchio meticoloso che sta facendo questa funzione modo Nintendo™. Questo è abbastanza giusto, ma comunque strano.

Foto: Nintendo Live

La funzionalità in sé è effettivamente buona, anche se in qualche modo irregolare. è un brillante Prendere una combinazione di giochi in “Tutti i programmi” e metterli in gruppi gestibili. Ad essere onesti, la creazione di un Backlog è una grande vittoria (supponendo che tu abbia un backlog di non più di 200 giochi) e dovrebbe aiutare quelli di noi con abitudini di acquisto e di gioco sciatte a guardare quei giochi non amati in un unico posto e dare la priorità ai quelli che lo sono davvero. C’è molta flessibilità nel modo in cui i gruppi vengono nominati e presentati, puoi aggiornarli facilmente; Va tutto bene.

READ  Touken Ranbu Sword Avatar Gets English Version - News

contro? Proprio come l’interfaccia utente di Switch, è dolorosamente priva di personalità. Non ci sono distintivi, colori o personalizzazioni visive carini oltre a dare nomi sciocchi ai gruppi e spostare tessere di gioco. È anche un peccato che non ci siano scorciatoie o un facile accesso ai gruppi dalla schermata principale, ma è qualcosa che potrebbe essere aggiunto in un piccolo aggiornamento in futuro.

Quindi è pratico, un po’ contorto nell’implementazione ma mantiene l’approccio spersonalizzato di Switch OS. Sì, sta cambiando cartella, ma il metodo nintendo Dice che devono essere!

Tutto sommato, è un ottimo aggiornamento. Dicci cosa ne pensi nei sondaggi e nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *