Netflix Datamine può proporre una partnership con PlayStation

Netflix non ha esitato a voler saltare nello spazio dei videogiochi, poiché ha recentemente annunciato che il gigante dello streaming si espanderà per offrire contenuti di gioco, nonché film e TV per la sua piattaforma. Ma dati recenti suggeriscono che potrebbe anche essere formata una partnership con PlayStation per portare in qualche modo alcuni dei più grandi marchi PlayStation su Netflix.

segnalato da VGCTuttavia, l’operatore di dati Steve Moser sembra aver rivelato immagini e contenuti del marchio PlayStation nel codice dell’app Netflix. Moser ha condiviso le informazioni tramite a tweet, incluse le immagini della box art di Ghost of Tsushima e di alcune console PS5. Non è chiaro esattamente cosa significhi per Netflix, ma se c’è una fiorente partnership tra Netflix e PlayStation, potresti vedere i contenuti di Ghost of Tsushima arrivare in qualche modo al servizio di streaming.

Moser suggerisce che la sezione giochi di Netflix ha attualmente il nome in codice “Shark” e che posizionare l’IP di PlayStation all’interno di questo indica un approccio collaborativo. Questo non sarebbe il primo grande affare tra Sony e Netflix, poiché le due società hanno concordato un accordo all’inizio di quest’anno che significa che i film di Sony Pictures Entertainment arriveranno su Netflix per primi dopo la loro uscita nelle sale.

READ  è tutto pronto! Nintendo Switch ottiene un controller del treno in Giappone

Netflix ha puntato a saltare di più nello spazio di gioco per un po’ di tempo. È stato riferito all’inizio di quest’anno che la società stava cercando di assumere un esperto di contenuti di gioco per guidare la sua divisione di gioco, e recentemente ha nominato Mike Verdu, Executive di EA e Facebook Gaming, per farlo.

La società ha anche sperimentato in precedenza storie interattive con produzioni come Black Mirror: Bandersnatch che hanno adottato una sorta di stile narrativo scegli la tua avventura. Tuttavia, la società deve ancora rilasciare alcun contenuto completo di videogiochi e rimane sconosciuto esattamente cosa farà Verdu con la società, poiché Netflix deve ancora commentare il ruolo.

Sony è stata anche molto esplicita sul suo desiderio di fare di più con i suoi franchise al di fuori dei giochi. Sappiamo già che The Last of Us con Pedro Pascal è in sviluppo con HBO e che uno dei film di Ghost of Tsushima ha ricevuto il via libera. Poiché molti dei giochi PlayStation di prima parte sono giochi di avventura basati sulla narrazione incentrati su storie cinematografiche, ha senso provare ad adottare giochi come Ghost of Tsushima e The Last of Us in film e TV. Anche se PlayStation ha già il suo servizio di streaming di giochi, PlayStation Now, è probabile che stia anche cercando di spingere i contenuti di gioco oltre l’ecosistema PlayStation, come ha fatto Microsoft con Xbox Game Pass.

Netflix ha un elenco di contenuti di videogiochi in arrivo, con l’ultima versione di Resident Evil: Infinite Darkness e spettacoli come The Witcher: Stagione 2, un adattamento di Assassin’s Creed e Sonic Prime. Ti piacerebbe vedere i contenuti PlayStation unirsi a quella riga? E vuoi vedere giochi reali che si uniscono al servizio o solo nuovi contenuti basati sul tuo IP PlayStation esistente? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

READ  Il primo sguardo a Samsung One UI Watch aumenta le aspettative per Galaxy Watch 4

Liam Wiseman è un giornalista freelance per IGN. Puoi seguirlo su Twitter Tweet incorporato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *