Netflix apre un ufficio canadese e assume Local Content Head – Deadline

Il co-CEO di Netflix, Ted Sarandos, ha annunciato che il colosso televisivo statunitense aprirà un nuovo ufficio in Canada e assumerà un content manager dedicato per commissionare gli originali locali.

In un post sul blog, Sarandos ha detto che Netflix ha speso 2,5 miliardi di dollari canadesi ($ 2 miliardi) in Canada dal 2017 ed è tempo di raddoppiare la sua presenza nel paese, che ha fatto offerte ai membri tra cui Ann con E. E il Madri lavoratrici.

“Vogliamo sfruttare questo slancio e creare una nuova casa per Netflix in Canada: aprire un ufficio e assumere un responsabile dei contenuti dedicato per lavorare direttamente con la comunità creativa canadese”, ha detto Sarandos. “Potevamo solo sognare nel 2012, quando la nostra prima produzione originale iniziò a girare in Ontario (Hemlock GroveQual è la parte importante del nostro lavoro in Canada? “

La serie Netflix ‘Top Boy’ recita regolarmente ‘The Widow’ Howard Charles nella seconda stagione

L’ufficio sarà in aggiunta al Toronto Netflix Production Centre, che è stato istituito nel 2019 affittando otto palchi di spazi audio e uffici presso Cinespace e Pinewood Toronto Studios. Il trasmettitore ha anche noleggiato un ricevitore audio a sette stadi presso i Canadian Motion Picture Park Studios, fuori Vancouver, l’anno scorso.

Sarandos ha detto che Netflix si sta preparando ad annunciare progetti e relazioni canadesi nelle prossime settimane, indicando che un lotto di originali e ampi accordi sono in cantiere con l’apertura della sua sede locale. Ha anche sottolineato l’importanza di raccontare le storie di società sottorappresentate.

“Se vogliamo che più persone vedano la loro vita riflessa sullo schermo, dobbiamo garantire che le persone di ogni estrazione abbiano accesso a formazione, tutoraggio ed esperienze specifiche. Attraverso più di 20 partnership locali, abbiamo contribuito a sostenere lo sviluppo della carriera di più di 600 creatori di contenuti canadesi. Fino ad ora “. “Il Canada è un paese straordinariamente diversificato e la nostra crescente presenza a livello locale ci aiuterà a condividere storie canadesi più autentiche con il mondo.”

L’ufficio canadese si basa sulla crescente presenza internazionale di Netflix. La società ha aperto lo scorso anno una base francese, mentre è in procinto di incorporarsi in Italia nella seconda metà del 2021. Ha altre sedi internazionali nel Regno Unito, Paesi Bassi, India, Messico e Australia.

READ  Rapper With the Fat Boys è stato il cantautore di 52 - Deadline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *