Motorsports: Hafez ottiene un punto prezioso dopo la sfortuna del cavaliere italiano

Petaling Jaya: La disperazione si trasforma in gioia per il concorrente Moto2 Hafiz Saihrin Abdullah (immagine) Nel Gran Premio di Francia dopo la sfortuna di un altro uomo.

Il 27enne ha guadagnato il suo primo punto morale della stagione per se stesso e per il nuovo team RW Racing dopo essere arrivato 15 ° tra 31 concorrenti al circuito di Le Mans domenica.

Hafez inizialmente ha concluso al 16 ° posto dopo aver segnato 41: 18.672 in una competizione di 25 giri.

Poco dopo, tuttavia, Hafez è stato promosso al 15 ° posto a causa dell’esclusione dalla gara dell’11 ° posto dell’italiano Lorenzo Dalla Porta a causa di una perdita di peso di un chilogrammo.

Dopo la gara un pilota e una bici Italtrans Racing pesavano 216 kg, contro il minimo stabilito di 217 kg.

Di conseguenza, Hafez e il collega belga Barry Paltus sono passati da 17 a 16.

La gara è stata vinta dallo spagnolo Raul Fernandez della Red Bull KTM Ajo (40: 46.101).

Per Hafez, questo è stato un grande punto in quanto non ha ottenuto nulla da quando è arrivato 13 ° contro tre punti al GP di Tereul ad Aragon, in Spagna, lo scorso ottobre.

Hafez non è riuscito a completare la gara nel Campionato inaugurale del Gran Premio del Qatar della stagione, ma ha mostrato miglioramenti graduali finendo rispettivamente al 21 °, 18 ° e 17 ° posto nelle gare di Doha, portoghese e spagnola.

Mentre era grato per un punto, Hafez credeva che avrebbe potuto lottare per i primi sei se la sua moto non gli avesse causato problemi alla fine della gara.

READ  Yannick Sener si considera "fortunato" a giocare nell'era di Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer

Hafez ha detto: “Sono rimasto davvero deluso … sono riuscito a lottare per i primi sei, ma la mia moto stava salendo da 80 gradi a 130 a sette giri dalla fine, e abbiamo perso la potenza della moto”. Pagina ufficiale del fan club.

“Vado alla fase successiva!”

Hafez, il cui miglior risultato è stato il nono assoluto nella stagione 2016, ora punterà a rafforzare il suo punto nel Gran Premio d’Italia dal 28 al 30 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *