Morsi di zecca in aumento: come mantenerti al sicuro mentre esci

Morsi di zecca In aumento negli Stati Uniti con Rapporti dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) Quale – quale Il La maggioranza di Di casi Di solito si verificano nei mesi più caldi. Mostra il monitoraggio dell’agenzia Questa settimana sono stati segnalati 169 morsi, un aumento di quasi 70 rispetto alla settimana precedente.

Negli ultimi anni, la prossima settimana ha visto il numero massimo di morsi di zecca. La maggior parte dei morsi viene solitamente segnalata nei bambini di età compresa tra 0 e 9 anni.

I morsi di zecca possono portare a molte malattie pericolose negli esseri umani come la malattia di Lyme, la febbre maculosa delle montagne rocciose, la malattia di Ehrlich e altre. E sebbene i morsi di zecca siano di solito una preoccupazione per gli escursionisti o per coloro che trascorrono del tempo in aree boschive, alcune specie possono essere trovate in aree erbose o giardini. Anche gli animali domestici che trascorrono del tempo all’aperto corrono il rischio di accoglierli.

Ci sono diverse misure di prevenzione suggerite dal CDC che possono aiutare a tenere lontane le zecche, come l’uso di insetticidi nel tuo giardino, la rimozione di lettiera di foglie, la rimozione di erbacce alte e spazzolate, posizionando una barriera di 3 piedi di trucioli di legno o ghiaia tra prati e aree boschive , falciare spesso il prato, scoraggiare gli animali indesiderati dall’entrare nel cortile e rimuovere i vecchi mobili, materassi o rifiuti dal cortile.

Morso di zecca atterra un ragazzo in terapia intensiva con diagnosi di febbre macchiata delle montagne rocciose, dice la mamma

Sapere dove aspettarsi le zecche può anche aiutare, come il trattamento di indumenti e attrezzature con prodotti contenenti lo 0,5% di permetrina. I pesticidi registrati EPA possono anche aiutarti a proteggerti, oltre a evitare aree boscose o ad alto contenuto di erbacce e lettiera di foglie. Camminare in mezzo ai sentieri mentre ci si trova in aree ad alto fusto boscose o erbose può aiutare a ridurre il rischio.

READ  La NASA offre un primo assaggio del suo elicottero Marte attaccato al ventre della perseveranza

Il CDC consiglia una volta sui vestiti per eventuali segni trovati rapidamente. Fai asciugare i vestiti a fuoco alto per 10 minuti per eliminare i vestiti che potresti aver perso. Fare la doccia entro due ore dall’ingresso in casa può anche aiutare a lavare via le zecche che non sono attaccate ad essa ed è una buona occasione per controllare le zecche. È particolarmente importante controllare l’area sotto le braccia, all’interno e intorno alle orecchie, l’interno dell’ombelico, la parte posteriore delle ginocchia, l’interno e intorno ai peli tra le gambe e intorno alla vita.

Se trovi un segno di spunta, niente panico. Usa una pinzetta a punta fine per tenere il segno di spunta il più vicino possibile alla superficie della pelle, tiralo verso l’alto con decisione, anche con la pressione, e non torcere o scuotere il segno di spunta. Se non riesci a rimuovere facilmente la bocca della zecca, lasciala in pace e lascia che la pelle guarisca. Lavare bene il boccone e le mani con alcol denaturato, sapone e acqua.

Fare clic qui per l’app FOX NEWS

Una volta rimosso, il CDC ha avvertito, non schiacciare il segno di spunta con le dita. Sbarazzati di esso mettendolo in alcool, mettendolo in un sacchetto sigillato, avvolgendolo strettamente in nastro adesivo o risciacquandolo nel water. Se compare un’eruzione cutanea o febbre entro alcune settimane dalla rimozione del segno di spunta, consultare un medico e menzionare il morso.

I cani sono anche inclini a morsi di zecca e possono essere difficili da individuare. Il CDC consiglia di controllare quotidianamente la presenza di zecche, soprattutto dopo aver trascorso del tempo all’aperto.

READ  La seconda "luna" sulla Terra farà un ultimo giro prima di salutarci per sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *