“Molto probabile” che dietro l’attacco mortale della petroliera ci fosse l’Iran – Dominic Raab | Iran

Il Regno Unito ha detto che era “altamente probabile”. Iran Ha effettuato un “attacco illegale e crudele” su una nave in Medio Oriente, uccidendo un britannico.

Il ministro degli Esteri, Dominic Raab, ha detto che il governo crede Attacco di droni alla petroliera Al largo delle coste dell’Oman è stata una “violazione deliberata, mirata e chiara del diritto internazionale da parte dell’Iran”.

L’attacco alla petroliera Mercer Street giovedì sera è stato il primo attacco fatale noto dopo anni di assalti alle navi mercantili nella regione legati alle tensioni con l’Iran per il suo accordo sul nucleare.

La società di sicurezza marittima britannica Embry ha affermato che l’attacco ha ucciso uno dei suoi dipendenti a bordo della nave. Ucciso anche uno dei membri dell’equipaggio romano.

L’Iran ha negato la responsabilità dopo che il primo ministro israeliano, Naftali Bennett, che ha incolpato direttamente per l’attacco, ma Raab ha affermato che il governo del Regno Unito sostiene la richiesta di Bennett.

Il Regno Unito condanna l’attacco illecito e crudele perpetrato a una nave mercantile al largo della costa Sultanato dell’Omanche ha ucciso un cittadino britannico e un rumeno”, ha detto il ministro degli Esteri.

I nostri pensieri sono con gli amici e le famiglie delle persone uccise nell’incidente.

Riteniamo che questo attacco sia stato deliberato, mirato e una chiara violazione del diritto internazionale da parte dell’Iran.

Le valutazioni del Regno Unito hanno concluso che è altamente probabile che l’Iran abbia attaccato MV Mercer Street nelle acque internazionali al largo dell’Oman il 29 luglio utilizzando uno o più droni.

L’Iran deve porre fine a tali attacchi e le navi devono poter circolare liberamente in conformità con il diritto internazionale. Il Regno Unito sta lavorando con i nostri partner internazionali per una risposta coordinata a questo attacco inaccettabile”.

READ  Un aereo della United Airlines effettua un atterraggio di emergenza dopo che parti di Boeing si sono schiantate contro le case | Notizie dagli Stati Uniti

Il ministro degli Esteri ombra, Lisa Nandy, ha esortato il primo ministro a “rendere chiaro” all’Iran che l’uccisione di un cittadino britannico a bordo della Mercer Street “avrà dei costi”.

“Questo sconsiderato attacco iraniano a una nave mercantile in acque internazionali è una flagrante violazione del diritto internazionale”, ha affermato.

Tragicamente, ciò ha provocato la morte di due marinai, uno dei quali era britannico. Inviamo le nostre più sentite condoglianze alle loro famiglie.

Il primo ministro deve chiarire al prossimo presidente iraniano che i fuorilegge avranno dei costi. Questo è il momento in cui la Gran Bretagna deve dimostrare la nostra determinazione a porre fine a questo modello di comportamento.

Il crollo di una chiara strategia per trattare con l’Iran non è servito bene al Regno Unito o ai nostri alleati negli ultimi anni. Il ministro degli Esteri deve ora considerare prioritario perseguire sforzi internazionali coordinati per affrontare queste azioni del governo iraniano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *