Ministro in 100 anni di relazioni diplomatiche: Italia ed Estonia grandi partner | notizia

Liimets era in visita a Roma pochi giorni dopo che l’Italia aveva vinto gli Europei di calcio dopo i calci di rigore contro l’Inghilterra, anche se principalmente per celebrare il centenario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche tra Estonia e Italia, ha anche visitato il Vaticano per lo stesso motivo.

“Le relazioni tra Estonia e Italia sono strette in molti settori, dalla cooperazione in materia di sicurezza e difesa alla cooperazione culturale e alle relazioni economiche, e c’è anche interesse per la cooperazione digitale ed elettronica”, ha affermato Leimits, ex diplomatico.

“Siamo grati all’Italia per il suo contributo alla missione della Polizia aerea baltica a Omari. I combattenti italiani stanno attualmente pattugliando i cieli dell’Estonia, mentre l’Estonia sta partecipando all’operazione congiunta Frontex Themis in Italia, nell’ambito degli sforzi di immigrazione e cooperazione di polizia, ” secondo un comunicato stampa del ministero.

I caccia stealth Lockheed Martin F-35 Lightning II dell’Aeronautica Militare italiana sono arrivati ​​a Omari all’inizio di maggio.

Frontex, o Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, è un’agenzia dell’Unione europea con sede a Varsavia, in Polonia, incaricata di controllare le frontiere nell’area Schengen e in coordinamento con le guardie di frontiera e le guardie costiere degli Stati membri dell’area.

“Abbiamo pianificato e atteso con ansia questa visita da molto tempo e quest’anno celebriamo il centenario delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi”, ha aggiunto.

Il Segretario di Stato ha anche inaugurato la nuova sede dell’Ambasciata estone a Roma (vedi foto di copertina), e ha incontrato il suo omologo italiano Luigi Di Maio, insieme al presidente del Senato italiano Maria Elisabetta Casellati.

I colloqui hanno riguardato le relazioni bilaterali, l’attualità dell’Unione europea e della NATO, le relazioni transatlantiche, gli sviluppi relativi a Russia e Bielorussia, nonché questioni relative all’immigrazione.

READ  L'Office of the United States Trade Representative suggerisce di aumentare le tariffe per una varietà di prodotti; Le aziende possono chiedere aiuto | Lowenstein Sandler LLP

“Ho sottolineato che l’Estonia considera la sicurezza indivisibile e crediamo che sia molto importante per gli alleati contare sul sostegno reciproco”, ha affermato il ministro. “Ho toccato gli sviluppi preoccupanti al confine tra Lituania e Bielorussia, che richiedono anche l’attenzione dell’Unione europea nel suo insieme”.

La visita di due giorni, conclusasi mercoledì, si è conclusa con un incontro con il Segretario vaticano per i Rapporti con gli Stati Paul Richard Gallagher, in occasione del centenario delle relazioni diplomatiche dell’Estonia con la Santa Sede, avvenuto durante il regno di Papa Benedetto XV.

“Ad ottobre, l’Estonia e il Vaticano celebrano il centenario delle relazioni diplomatiche. Sono lieto di notare che il segretario Gallagher conosceva bene la vita in Estonia. Abbiamo scambiato opinioni sull’attualità e sottolineato l’ambizione dell’Estonia di contribuire attivamente alla pace e alla sicurezza nel mondo come membro eletto del Consiglio di sicurezza dell’ONU”.

Mentre il Vaticano era sotto il dominio italiano dopo il Risorgimento, una situazione ancora presente 100 anni fa, è stato trattato come un’entità distinta per quanto riguarda le relazioni diplomatiche – anche nello stabilire relazioni con l’Estonia 100 anni fa, un anno dopo che l’Estonia divenne indipendente Completamente. I Patti Lateranensi del 1929 istituirono l’attuale Stato della Città del Vaticano.

Durante il suo viaggio, Limitz ha anche incontrato Albrecht von Possellager, consigliere senior dei Cavalieri di Malta, e ha esplorato le opzioni per entrambe le parti nell’aiuto umanitario e nella cooperazione allo sviluppo, con particolare attenzione alla cooperazione digitale.

L’Estonia e l’Ordine Militare Indipendente di Malta, un ordine religioso laico, hanno stabilito relazioni diplomatiche tra loro solo l’anno scorso.

READ  Il secondo poliziotto in Italia dice che anche Francia e Germania hanno un problema di mafia

Segui le notizie ERR su Sito di social network Facebook E il Twitter E non perderti un aggiornamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *