Meneskin of Italy modifica il modo in cui gli americani dicono il cibo italiano

I rocker romani reagiscono al modo in cui si pronuncia il cibo italiano negli Stati Uniti.

Il cibo italiano è popolare in tutto il mondo, ma non tutti pronunciano le specialità ‘Made in Italy’ nel modo giusto.

Durante una recente intervista radiofonica negli Stati Uniti, ha chiesto: “Trovi fastidioso il modo in cui diciamo il cibo italiano?” I rocker romanisti sono stati assegnati a Meneskin, che ha vinto l’Eurovision per l’Italia a maggio, quando gli Stati Uniti sono stati colpiti da una tempesta.

La risposta è stata un sonoro “no” della bassista Victoria de Angeles, del chitarrista Thomas Rocky e del batterista Ethan Torcio, anche se il capocannoniere della band Damiano David era in testa.

“A volte sì”, ha riso, indicando un esempio, “Bruchetta”, prima che il presentatore radiofonico iniziasse a leggere la lista dei piatti italiani, pronunciasse all’americana, e Meneskin si assumesse il compito di pronunciarli correttamente.

L’esperimento di “Ricotta” è partito male perché Damiano è stato l’unico che ha indovinato ciò che è stato detto.

“Non sanno nemmeno di cosa sto parlando”, ha detto il presentatore radiofonico.

Successivamente nel menu c’era la pronuncia veloce “pappardelle” (pappardelle), seguita da un altro “pantone” curvo e pronunciato male, che causò confusione e in seguito delizia di Meneskin.

“Sono arrabbiati con noi”, ha scherzato il conduttore radiofonico, “e la pasta fociol?” Prima di chiederlo. (pasta e fagioli), la “ribollita” fece molto ridere gli italiani.

L’esperimento si è concluso molto bene quando un altro presentatore ha esultato con gioia dopo aver ricevuto ottimi punteggi per il suo “Calamari” da Meneskin.

Secondo i media italiani, il video è un’ulteriore prova che Meneskin è l’ambasciatore dell'”italianità” nel mondo.

READ  L'Italia firma un pacchetto di investimenti e riforme per utilizzare i fondi dell'UE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *