‘Memoria e perdita’ – Padova, Italia

Quattro persone sono state attaccate dai militanti Gli obiettivi negli Stati Uniti hanno scioccato il mondo l’11 settembre 2001. Negli anni successivi alla tragedia, numerosi monumenti sono stati eretti negli Stati Uniti e in altre parti del mondo. Un’installazione di sculture in vetro si trova a Padova, in Italia Memoria e sciolto (Memoria e luce)

Questo posto non è così sorprendente come sembra inizialmente. Dopo la seconda guerra mondiale, gli Stati Uniti mantennero strutture militari in Italia, molte nell’area veneta padovana. Alle finali di Venezia del 2002 è stata esposta una trave d’acciaio completamente piegata recuperata dalle rovine del World Trade Center. Trave in acciaio lunga 19,6 piedi e numero di costruzione 408. Le prime idee per erigere un monumento sono nate in finale. Al termine della Biennale, il Dipartimento di Stato americano ha donato questa trave in acciaio al Veneto.

L’architetto polacco-americano Daniel Lipskind è stato incaricato di creare un monumento utilizzando una trave d’acciaio. Ha progettato Memoria e sciolto In quanto libro aperto, riflette anche la facciata del World Trade Center. Numero trave in acciaio. 408 è allegato in una pagina del libro. La pagina aperta del libro punta in direzione di New York City, ricordando il libro nelle mani della Statua della Libertà.

Il monumento è stato inaugurato l’11 settembre 2005. Da allora, è stato un ricordo del giorno e un barlume di speranza di notte.

READ  Le vendite di formaggi aumentano durante la serrata francese, ma il più grande vincitore di un italiano | Francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *