Martin Keown: tre giocatori di Antonio Conte in difesa stanno finalmente sfruttando al meglio il Tottenham

In questa frenetica lotta tra i primi quattro, il Tottenham sentirà di avere un vero vantaggio sui rivali per via di Antonio Conte e del suo record.

A Conte hanno un allenatore che ha vinto scudetti per ogni grande club che ha corso – cinque in totale con Chelsea, Juventus e Inter – e chissà cosa serve per qualificarsi alla Champions League.

Conti è specializzato in tre sfondi. Sinceramente crede che questo sistema sia il modo migliore per avere successo, e questa volta l’assetto utilizzato agli Spurs sembra più vicino a quello che ha usato con successo al Chelsea piuttosto che a quello usato di recente all’Inter.

Il Tottenham realizzerà le prime quattro occasioni grazie al record di Antonio Conte

Durante la sua carriera manageriale, è stato incredibilmente aperto con i media. Era onesto sulle enormi incongruenze del Tottenham mentre andavano da un capo all’altro con una vittoria al Manchester City e poi una sconfitta contro Burnley. Ma ora hanno vinto quattro delle ultime cinque partite di campionato e Conte sembra entusiasta di questo round.

Uno dei punti di forza dell’italiano è come adegua il suo sistema in base alle persone a sua disposizione. Lo ha fatto al Chelsea e all’Inter e ora lo fa al Tottenham. Harry Kane e Son Heung-min sono i miei due set d’oro al vertice della rosa e l’eccellente aggiunta di Dejan Kulusevsky ha trasformato questi tre in testa in una vera forza d’attacco.

Al Chelsea aveva Diego Costa in mezzo, con Eden Hazard e Pedro ai lati. La differenza è che Hazard è stato riluttante a tornare per aiutare la sua squadra, ma Son e Kulusevsky stanno lavorando sodo.

Amano penetrare in avanti – infatti, entrambi si collocano tra i primi cinque giocatori del campionato in termini di opportunità create dopo aver portato palla in avanti – ma sarebbero felicissimi di dare una mano in difesa. Lo abbiamo visto nella loro ultima vittoria sul West Ham.

Kulusevski, come giocatore di ala sinistra, tende naturalmente verso l’interno e fa spazio al terzino destro Matt Doherty per farsi avanti e dare spettacolo alla squadra. Quando ciò accadrà, Christian Romero, alla destra dei tre difensori, resterà dietro con Eric Dier.

Il lato sinistro è diverso. Son corre dentro e il terzino esterno Sergio Reguilon fornisce supporto in avanti, ma anche Ben Davies è incoraggiato a farlo. Abbiamo visto qualcosa di simile al Chelsea Conte: a Cesar Azpilicueta piaceva volare in avanti, mentre David Luiz e Gary Cahill sedevano nelle retrovie.

C’è un buon equilibrio nel centrocampo degli Spurs, con Rodrigo Bentancourt e Pierre-Emile Hogberg che si completano bene. Si alternano negli attacchi – mentre uno è seduto, l’altro avanza al petto – e percorrono grandi distanze.

Dejan Kulusevsky trasforma i primi tre del Tottenham in una vera forza d'attacco

Dejan Kulusevsky trasforma i primi tre del Tottenham in una vera forza d’attacco

Ha fornito ulteriore supporto a Son Heung-min e Harry Kane in attacco per il Tottenham

Ha fornito ulteriore supporto a Son Heung-min e Harry Kane in attacco per il Tottenham

Come Kulusevski, Bentancur è stato un’aggiunta eccellente, dando a Conte esattamente quello che voleva come centrocampista dinamico, aggressivo e sicuro di sé.

Tutto ciò significa che gli Spurs hanno avuto numeri nell’ultimo terzo, e con Kane che continua a scendere in profondità per giocare da fornitore per Son, questa configurazione sta devastando le difese.

READ  Il club ha già fatto la prima offerta per un giocatore del Liverpool: l'allenatore è sempre stato debole per l'uomo di Klopp

Guardando le partite rimanenti, il Tottenham ha la partita più interessante, anche se sorprendentemente la Premier League non ha ancora confermato una data per il derby posticipato con l’Arsenal dal 16 gennaio. Approfittare della situazione cercando di trasformare quella partita in una lotta al botteghino per il quarto posto verso la fine della stagione – questo mi preoccupa.

Non sono sicuro che preferisca una parte o l’altra in questo caso, ma potrebbe creare un pericoloso precedente. Gli infissi differiti dovrebbero essere riorganizzati a una data il più vicino possibile alla data originale e non manomessi per motivi commerciali.

Il Newcastle può fare una sorpresa

Eddie Howe ha fatto un ottimo lavoro al Newcastle. Questa è stata la squadra che ha dovuto aspettare fino al 4 dicembre per assicurarsi la vittoria.

Ma Howe li ha ribaltati, prendendo decisioni cruciali che li hanno messi sulla strada della salvezza in Premier League. Kieran Trippier è stato un’enorme perdita per la sua serie di vittorie, ma ora sta raccogliendo tutti i suoi acquisti nella sua rosa. Dan Byrne è un partner abituale di Fabian Schar, mentre il capitano Jamal Lascelles si ritrova fuori dalla formazione titolare.

Howe ha Chris Wood, Bruno Guimaraes e Matt Targett tutti dalla sua parte, mentre ha ringiovanito Joe Willock e Ryan Fraser.

Il Newcastle non fa molto affidamento su Alain Saint-Maximin in questi giorni. Non inizia una partita dal 13 febbraio per problemi di infortunio, anche se stanno meglio con lui in squadra.

Il Newcastle ha perso le due partite precedenti contro i vincitori in ritardo. Sono sicuro che Howe era arrabbiato per questo, ma gli spettacoli lo tireranno su di morale. La sua squadra non renderà le cose facili al Tottenham. Sono più che capaci di sconvolgere gli Spurs, che affrontano una dura prova delle loro credenziali tra i primi quattro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *