Marjorie Taylor Green ha co-sponsorizzato un disegno di legge per dare al tiratore Kyle Rittenhouse una medaglia al Congresso

La deputata repubblicana Marjorie Taylor Green ha presentato un disegno di legge per assegnare la Medaglia d’oro del Congresso a Kyle Rittenhouse, che è stato assolto dall’omicidio la scorsa settimana.

Rittenhouse è passato dall’essere condannato all’ergastolo a diventare un manifesto per la destra politica. Ha incontrato Donald Trump a Mar-a-Lago, ha intervistato Tucker Carlson e potenzialmente ha ottenuto uno stage con Florida attore repubblicano Matt Gates … ora ha una nomination per la più alta onorificenza della legislatura.

La formulazione del disegno di legge per premiare l’adolescente afferma che “ha protetto la comunità di Kenosha, nel Wisconsin, durante una rivolta di Black Lives Matter (BLM)”.

Il gesto sarà probabilmente simbolico, poiché i due terzi dei membri della Camera e del Senato devono firmare la Medaglia d’oro del Congresso.

I precedenti vincitori del premio sono Winston Churchill, Jesse Owens, Madre Teresa, George WashingtonNelson Mandela e il Campidoglio Polizia Stradale Da parte loro nella ribellione del 6 gennaio.

Il signor Rittenhouse ha sparato e ucciso due uomini e ne ha ferito un altro nell’agosto 2020 durante le proteste a Kenosha dopo che la polizia ha sparato Jacob Blake. Una giuria ha ritenuto Rittenhouse agire per legittima difesa in una notte di protesta.

Il presidente Biden ha detto in un messaggio Dichiarazione della Casa Bianca dopo il giudizio. “Ho promesso di riunire gli americani, perché credo che ciò che ci unisce sia molto più grande di ciò che ci divide. So che non guariremo le ferite del nostro paese dall’oggi al domani, ma rimango fermo nel mio impegno a fare tutto in il mio potere di assicurare che ogni americano sia trattato allo stesso modo, con equità e dignità. , secondo la legge”.

READ  Foto scioccanti mostrano che la pelle di un forte fumatore, 60 anni, è diventata di un giallo brillante - notizie dal mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *