Manhattan Da: Citazione della Commissione Tributaria di New York: Rapporti

  • Secondo quanto riferito, il procuratore distrettuale di Manhattan ha emesso un mandato di comparizione ai registri della Trump Organization da un’agenzia fiscale di New York City.
  • Reuters Ha affermato che la Commissione tributaria della città di New York ha confermato di aver ricevuto un mandato di comparizione.
  • Il procuratore distrettuale non ha accusato pubblicamente Trump o le sue azioni di illecito.
  • Visita la sezione affari di Insider per altre storie.

Un’agenzia per le tasse sulla proprietà a New York City ha emesso un mandato di comparizione come parte di un’indagine penale sulla società dell’ex presidente Donald Trump. Reuters Ho accennato venerdì.

Secondo quanto riferito, l’ufficio del procuratore generale di Manhattan, C.Vance, ha emesso un mandato di comparizione al comitato fiscale della città di New York, che è responsabile della revisione dei valori stimati della proprietà.

Reuters ha riferito che il comitato ha confermato di aver ricevuto la convocazione.

In recenti atti giudiziari, l’ufficio di Vance ha affermato che le sue indagini si concentrano su “comportamenti criminali potenzialmente diffusi e prolungati” presso la Trump Organization, la società ombrello dei vari interessi commerciali di Trump. L’ufficio di Vance non ha accusato pubblicamente Trump o le sue azioni di illeciti, Vanity Fair menzionato.

La scorsa settimana, secondo quanto riferito, l’ufficio di Vance ha assunto Mark Pomerantz, un pubblico ministero specializzato in colletti bianchi e criminalità organizzata.

I proprietari di proprietà di New York City possono presentare richieste alla Commissione fiscale di New York City per correggere il valore stimato della loro proprietà, secondo Sito web dell’agenzia.

Reuters ha riferito che i registri dell’agenzia probabilmente includono dati su entrate e uscite della Trump Organization, che la società potrebbe aver fornito nel tentativo di ridurre le sue valutazioni fiscali.

READ  Yellen confirmed her position as head of the treasury, with more economic aid placed high on the agenda

Secondo quanto riferito, l’ufficio di Vance ha cercato documenti relativi al valore della proprietà di New York della Trump Organization anche da altre fonti.

Lo scorso autunno, secondo il New York Times, l’ufficio di Vance ha emesso una citazione a Deutsche Bank. I rapporti affermano che questa banca è stata il principale prestatore per l’attività di Trump per quasi due decenni. Secondo quanto riferito, l’anno scorso i pubblici ministeri hanno intervistato banchieri che avevano lavorato con Trump.

Reuters ha riferito che gli investigatori potrebbero verificare se l’Organizzazione Trump ha cercato di aumentare il valore delle sue proprietà quando cercavano prestiti e poi ha cercato di ridurre il valore pagando le tasse sugli immobili.

Il Wall Street Journal ha riferito sabato che l’ufficio di Vance stava esaminando i prestiti ottenuti dalla principale proprietà immobiliare della Trump Organization a New York City.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *