Luca Corberi è stato sospeso per 15 anni dopo aver lanciato un ammortizzatore a un concorrente di go-kart

Abbiamo visto alcuni atleti fare cose pazze nel corso degli anni, dai colpi alla testa ai pugni e così via.

Poco di esso, tuttavia, sarà identico a quello che ha fatto il pilota italiano di Go Kart Luca Corberi lo scorso anno.

Dopo essere stato eliminato dalla finale del FIA World Karting Championship, il 23enne è entrato sul ring con il suo sciatto paraurti e, vedendo l’avversario Paulo Ippolito, lo ha lanciato nel suo kart.

Fortunatamente, il paraurti è rimbalzato sul kart e non si sono verificati danni gravi.

Come se ciò non bastasse, ha scatenato di nuovo una rissa di gruppo nella fossa e anche suo padre, che possiede l’anello, è stato coinvolto nella lotta.

Corberi è stato visto spingere Ippolito contro il muro completamente senza provocazione, lasciando tutti quelli che hanno guardato le scene scioccati per la pura follia.

Dopo aver sperimentato un’abbondanza di rabbia come molti hanno chiesto il divieto, a Corberi è stato finalmente bandito la pratica sportiva per 15 anni. L’italiano ha anche annunciato il suo ritiro dallo sport, il che significa che è esclusa ogni possibilità di un ritorno di qualsiasi tipo.

Va detto che la decisione è un colpo di chiodo alla testa. Dopotutto, a questo livello, non puoi semplicemente perdere la pazienza come ha fatto Corberi e andare ancora oltre quando colpisci un paraurti di 1,5 kg su un avversario, e anche quello, mentre la gara è ancora in corso. Avrebbe causato un grave incidente.

Le sue bizzarre azioni sono state anche pesantemente criticate da diversi grandi nomi, tra cui Jenson Button, che ha twittato:

READ  Nicks is already seeing the influence of Tom Thibaudeau

“Luca Corby ha appena rovinato ogni opportunità che gli era disponibile nella sua carriera agonistica dopo il suo comportamento disgustoso oggi nei Campionati del Mondo FIA Karting.

“Suo padre possiede l’anello e lo guarda attentamente spingendo l’uomo contro il muro. Per favore, bandisci la vita per questi due idioti.”


News Now – Notizie sportive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *