Londra è tranquilla da 3 mesi. Infezione rapida, blocco necessario “

“Quello che mi infastidisce è che gli inglesi sanno da settembre che questa variante è in circolazione. Sono stati tranquilli, non ci hanno avvisato. Adesso servono serrature. O almeno misure molto drastiche. Nuova variante di SARS – Cove-2 Non è più pericoloso, Ma funziona più velocemente del 70-80%. Dai primi dati inglesi, ci sono tre mutazioni che permettono alla mucosa nasale di penetrare meglio. Sono vicini alla proteina spike, ma non sembrano alterare la capacità protettiva del vaccino.

Virus variante inglese, coppia contagiata a Roma: “Stiamo bene per ora”

Ricciardi pessimismo sulla scuola

Professore Walter Ricciardi, Consigliere del Ministro della Salute, è tornato da diversi giorni: è necessario chiudere il primo e più lungo termine. “In queste condizioni sarà difficile riaprire le scuole il 7 gennaio. PER Natale C’è il rischio di un nuovo aumento delle infezioni. L’annuncio del governo di Johnson sul virus mutato non ha supportato la convinzione. “Sarebbe una buona mossa chiudere i voli per il Regno Unito se tutti gli altri paesi lo facessero”, ha detto. Se lo fa solo una persona, non è necessario che lo faccia in tutta Europa “.

video

Già a Roma il nuovo virus inglese è pronto per essere una stretta per controllare le infezioni

La nuova variante inglese potrebbe già esistere in Italia, come si evince dal caso scoperto all’Ospedale Celio di Roma?
“Innanzitutto, ci dispiace che il governo britannico ci abbia avvertito ora. I nostri colleghi nel Regno Unito ci dicono che il vaccino mutazione non ci colpisce, ma è vero che provoca infezioni quasi gemelle. La patogenesi è la stessa, ma il virus è molto alto. Di fronte a questa nuova variazione che già esiste in Italia, temo siano inevitabili chiusure severe.

READ  Fantastiche mini copie di famosi edifici italiani nascosti nella giungla gallese

I passeggeri dell’ultimo volo da Covit, Gran Bretagna, sono arrivati ​​a Fyamicino

Quanto sono teneri i giorni che ci aspettano tra Natale e Capodanno?
“Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Ci saranno mesi in cui dovremo stare attenti. Il periodo natalizio è speciale perché di solito ci sono più riunioni di famiglia e viaggi. Ma dobbiamo capire che questa sarà una guerra di lunga durata. Ora, come in futuro, dobbiamo stare molto attenti.

Variante inglese Covid, Italia ed Europa blocco voli con la Gran Bretagna

Le misure decise per il periodo natalizio saranno adeguate?
“Non credo. A partire dal tempo.
Cosa significa questo?
Paese La circolazione del virus nel nostro Paese è intensa e il numero delle vittime è alto. L’esperienza ci dice che le misure di controllo in queste condizioni possono durare a lungo. Almeno un mese, un mese e mezzo.
La scadenza invece è fissata per il 6 gennaio.
“Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Forse anche un mese non sarà sufficiente, ma almeno Germania e Austria hanno fissato limiti di 30 giorni. Questo è il tempo minimo per vedere qualsiasi effetto.

Gnocchi al Fiamicino per i passeggeri dell’ultimo volo da Covid, Gran Bretagna

Possiamo scendere a compromessi sulla riapertura delle scuole prevista per il 7 gennaio?
“Penso proprio di sì. In questa circolazione del virus, non credo che le scuole possano riaprire il 7 gennaio.
L’interferenza con le restrizioni della zona rossa a Natale rifiuta il motivo dei “semafori” dei colori delle regioni?
Traffico Il sistema “semaforo” compila i risultati con dati epidemiologici oggettivi e poi conferma che sono rilevanti per aree specifiche. Quello che non funziona è passare da un colore all’altro. Ed è spesso inteso come giallo verde. Le regole devono essere rispettate.
Cittadini, cosa dovremmo fare per evitare l’urgenza del 7 gennaio?
La maggior parte degli italiani rispetta le regole. Il problema è che esiste una non minoranza che permette al virus di diffondersi. Ecco perché il sistema di controllo è così importante. La maggior parte delle persone è favorevole al controllo dei propri movimenti perché è attenta. Ma c’è una minoranza, circa il 10-20 per cento della popolazione, che non vuole cambiare il proprio comportamento. Se non fai rispettare le regole, stai incoraggiando questi comportamenti. “

READ  La Garanzia sulla privacy ha ordinato il blocco immediato di Dictoc per gli utenti non diagnosticati

La variante inglese del coronavirus più pericolosa? Kapopianchi: “Non ci sono prove che il vaccino sia ora inefficace”

Avevi previsto il numero giornaliero di eventi positivi più vicini al Natale?
“Assolutamente giusto. Conosciamo questo virus da quasi un anno. Se non lo fermi ora, ha un modulo ad alta velocità e raddoppia i casi ogni due o tre giorni. Quindi, torna ai numeri precedenti, almeno un mese, un mese e mezzo. .Forse di più.
Sul fronte dei vaccini, l’approvazione della produzione di AstraZeneca è prevista per il 27 dicembre nel Regno Unito. Può questo cambiare la situazione nell’UE e in Italia?
“Guarda, abbiamo avuto una presentazione dei dati da AstraZeneca. Sappiamo che ci sono due protocolli in essi: uno con “dose piena-dose piena” e protezione del 70%, e il 90 con “mezza dose-dose piena”, anche se questo deve essere combinato con uno studio di fase 3 e gli altri mesi. Possono registrare il primo protocollo, che in ogni caso darà un altro vaccino con milioni di dosi, con protezione importante.

Kovit è un “killer” multiorgano: spesso si verificano crepacuore, infarto e ictus

Possiamo pensare a un doppio percorso? La Pfizer più fragile, Astrogeneka per i più giovani?
“Dobbiamo leggere tutti i dati ufficiali. Se il vaccino Astrogenega è ancora molto sicuro, le persone sotto i 55 anni possono utilizzare questa strategia. Pfser e Moderna per gli anziani, Astrogeneka, è più facile da gestire e ha una produttività molto forte, per i più giovani”. Johnson dovrebbe essere pronto in primavera, è interessante, perché è una singola dose.
© Revisionato

Ultimo aggiornamento: 01:06


© Revisionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *