Lo Swift Observatory della NASA potrebbe aver subito un errore nel controllo dell’assetto

della NASA Osservatorio Neil Gehrels Swift ha incontrato difficoltà dopo 17 anni di servizio in gran parte regolare. L’esploratore orbitante ha inserito modalità sicura dopo aver rilevato un “possibile guasto” in una delle sei ruote di reazione utilizzate per cambiare assetto. Anche se non è chiaro esattamente cosa (se qualcosa) è andato storto, la NASA ha interrotto le osservazioni scientifiche basate sulla direzione fino a quando non può dare il via libera o continuare le operazioni con cinque ruote.

Questo è il primo potenziale problema della ruota di reazione da quando lo Swift Observatory ha iniziato le operazioni nel febbraio 2005, ha affermato la NASA. Per il resto, il resto del veicolo funziona correttamente.

Lo Swift Observatory ha svolto un ruolo importante in astronomia negli ultimi due decenni. È stato costruito principalmente per rilevare lampi di raggi gamma e ne rileva circa 70 al giorno. Tuttavia, è stato utilizzato come osservatore onnicomprensivo su più lunghezze d’onda per individuare brillamenti solari e stelle difficili da trovare. La NASA non si troverà necessariamente in guai seri se Swift avrà un problema duraturo, ma trarrebbe chiaramente vantaggio dal far funzionare il veicolo spaziale nel modo più fluido possibile.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

READ  La NASA compie i passi finali per lanciare il test di deflessione degli asteroidi | NASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *