Lo studio afferma che i bambini che seguono una dieta a base vegetale possono soffrire di crescita stentata e altri problemi di salute

Un nuovo studio ha scoperto che i bambini cresciuti con una dieta a base vegetale possono avere una crescita stentata e altri problemi di salute rispetto ai bambini cresciuti con una dieta a base di carne.

lo studio era portato a Dai ricercatori dell’University College di Londra e del Memorial Children’s Health Institute. Hanno studiato i dati di bambini sani di età compresa tra 5 e 10 anni in Polonia.

Lo studio ha scoperto che i bambini cresciuti con una dieta a base vegetale erano 3 centimetri più bassi delle loro controparti carnivore. I bambini avevano tre volte più probabilità di avere una carenza di vitamina B.

Tuttavia, i bambini vegetariani avevano un grasso corporeo inferiore e livelli di colesterolo migliori, che sono collegati alle malattie cardiache.

Lo studio ha anche scoperto che i bambini vegetariani avevano una massa ossea inferiore e una densità minerale ossea compresa tra il 4% e il 6%. Questo può portare all’osteoporosi più avanti nella vita.

“Abbiamo scoperto che i vegetariani mangiano quantità maggiori di sostanze nutritive indicando un tipo di dieta vegana “non trasformata”, che a sua volta è collegata a una riduzione del grasso corporeo e a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari. D’altra parte, mangiare meno proteine ​​e calcio e vitamine B12 e D può spiegare le concentrazioni meno favorevoli di minerali ossei e vitamine sieriche”. Egli ha detto Dr. Małgorzata Desmond, uno degli autori dello studio.

Lo studio ha anche scoperto che ci sono esiti negativi sulla salute associati a una dieta vegana rispetto a una dieta vegana perché molte diete a base vegetale sono costituite da alimenti trasformati.

“Stiamo imparando che mangiare solo pasti a base di piante non garantisce la salute, dobbiamo comunque scegliere cibi sani”, ha detto Desmond, che è anche ricercatore presso il Children’s Memorial Institute.

READ  Gli scienziati sono sorpresi dalla scoperta di un raro isotopo del plutonio radioattivo

Lo studio è stato pubblicato il 19 marzo in Giornale americano di nutrizione clinica.

Ecco di più sui prodotti alimentari non a base di carne:


Prova del gusto alla cieca per l’hamburger impossibile! I mangiatori di carne possono assaggiare la carne finta?

www.youtube.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *