Lo Staples Center ha ribattezzato Crypto.com Arena con un affare da 700 milioni di dollari | Notizie sulle criptovalute

Il nome dello stadio da 20.000 posti cambierà quando i Lakers ospiteranno i Brooklyn Nets per il loro NBA Christmas Show.

Staples Center ha un nuovo nome. A partire dal giorno di Natale, sarà l’arena di Crypto.com.

Il proprietario AEG ha annunciato martedì sera che la casa dei Lakers e dei Clippers nel centro di Los Angeles, lo stadio dei Kings della NHL e degli Sparks della WNBA, cambierà nome dopo 22 anni di attività.

Una persona che ha familiarità con l’accordo ha detto all’Associated Press che Crypto.com sta pagando 700 milioni di dollari in 20 anni per rinominare l’edificio. La persona ha parlato a condizione di anonimato perché le parti non hanno annunciato pubblicamente i termini di quello che si ritiene sia il più ricco accordo sui diritti di denominazione nella storia di questo sport.

L’arena da 20.000 posti è stata lo Staples Center sin dalla sua apertura nell’ottobre 1999, con i diritti di denominazione di proprietà del rivenditore statunitense di forniture per ufficio in base a un accordo di 20 anni. Il nome cambierà quando i Lakers ospiteranno i Brooklyn Nets all’annuale NBA Christmas Show.

Crypto.com è una piattaforma di scambio di criptovalute con sede a Singapore. Fondato nel 2016, Crypto.com ha fatto spese folli in tutta la scena sportiva globale nell’ultimo anno. La piattaforma ha stretto accordi di sponsorizzazione di alto profilo con Formula Uno, UFC, Serie A italiana, Paris St-Germain e Montreal Canadiens della NHL, acquistando anche la patch di sponsorizzazione dei Philadelphia 76ers.

AEG, il gruppo sportivo e di intrattenimento che possiede la maggioranza della proprietà dei Kings e ha una partecipazione nei Lakers fino alla metà di quest’anno, ha costruito l’arena che è diventata rapidamente un luogo popolare per i grandi eventi nella seconda area metropolitana più grande degli Stati Uniti .

READ  La funivia italiana è caduta a terra, uccidendo almeno 13 persone

Oltre ai suoi inquilini atletici, l’arena ha ospitato 19 cerimonie dei Grammy Awards, tre partite NBA All-Star, due partite NHL All-Star e innumerevoli concerti, spettacoli e importanti eventi pubblici, inclusi memoriali a Michael Jackson, Nipsey Hussle e Kobe Bryant .

I Lakers hanno vinto sei campionati NBA durante la loro permanenza nella grotta, inclusi tre campionati consecutivi nei loro primi tre anni di attività. I cartelli che commemorano i 17 titoli NBA dei Lakers sono appesi in alto sulle pareti sopra il campo di gioco, fornendo quella che potrebbe essere la caratteristica interna più distintiva dell’edificio.

Gli Sparks hanno vinto tre titoli WNBA mentre erano allo Staples Center, e i Kings hanno vinto i loro primi campionati della Stanley Cup nel 2012 e nel 2014 lì, vincendo entrambi sul ghiaccio in casa.

I clipper saranno temporaneamente nella Crypto.com Arena. Stanno per aprire l’Intuit Dome proprietario di Steve Ballmer da 1 miliardo di dollari e 18.000 posti a Inglewood nel 2024 alla scadenza del contratto di locazione dello Staples Center. Sparks potrebbe anche lasciare il centro in quel momento, anche se nulla è stato deciso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *