L’Italian Football League è diventata l’ultima partnership sportiva di Crypto.com

Hanno sponsorizzato la Formula Uno. Hanno anche collaborato con The Canadiens. E ora Crypto.com si è spostato nel mondo del calcio, essendo diventato lo sponsor ufficiale della Lega Serie A League.

Piattaforma di scambio Crypto.com Hanno annunciato la loro partnership Con la Lega Calcio Italiana Lega Serie A su Twitter. Questa rivelazione, pubblicata l’8 maggio, è arrivata dopo la conferma della lega, che è stata condivisa il 7 maggio. Il testo dell’aggiornamento sull’account Twitter ufficiale della Lega Serie A:

“Siamo orgogliosi di essere la prima lega di calcio ad entrare nel mondo delle criptovalute e della piattaforma NFT. Condividiamo la stessa passione per il Calcio, la tecnologia e il lungimiranza e siamo lieti di accogliervi. Incorpora un Tweet“.

Come lancio di questa partnership, Crypto.com sponsorizzerà la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. La partita è prevista per il 19 maggio.

Per celebrare la partita finale, è stata lanciata anche una serie di NFT. Sulla base dei rapportiLe partite più importanti e la coppa appariranno all’interno del gruppo.

La loro collaborazione con la Lega Serie A non è la prima incursione di Crypto.com nel mondo della sponsorizzazione sportiva. O, in effetti, è la prima volta che intendono lanciare un gruppo NFT come parte di questa collaborazione. In ogni caso, è iniziato all’inizio dell’anno, quando l’exchange con sede a Hong Kong ha annunciato una partnership con il team di Formula 1 Aston Martin Cognizant.

Aston Martin Racing ha lanciato NFT con Crypto.com in riconoscimento del loro ritorno in Formula 1 dopo 60 anni di assenza. Queste edizioni includevano 250 copie coniate sia di Lance Stroll che dell’inaugurale di Sebastian Vettel. Alcuni di questi sono NFT Ancora all’asta proprio adesso.

READ  Mitchell Trubsky is grateful to his teammates as he nears his biggest game with the bears

Solo due settimane dopo, Crypto.com ha rivelato di aver stipulato un altro accordo di sponsorizzazione sportiva. Questa volta, con il team NHL Montreal Canadiens. In questa occasione, non c’è stato alcun lancio di prodotto speciale associato alla collaborazione. Tuttavia, i rapporti indicano che fa parte di un piano di marketing indirizzare il traffico all’app mobile Crypto.com.

La presenza delle criptovalute nello sport

Gli interessi di Crypto.com nello sport e nella cura non sono affatto nuovi. Anche se quest’anno è stato un rally distinto, il primo importante accordo sportivo (BTC) di Bitcoin è stato segnalato lungo la strada Già nel 2014. Questo è stato quando BitPay ha sponsorizzato San Pietroburgo Powell. Nell’ambito dell’accordo, l’evento è stato denominato Bitcoin St. Petersburg Bowl per i prossimi quattro anni.

Guardando di recente, alla fine di marzo, è stata segnalata l’esistenza dello scambio FTX Ha vinto l’accordo sui diritti di denominazione Con la squadra NBA dei Miami Heat. Sono entrati in trattative sull’accordo all’inizio di questo mese. Come risultato della partnership di 19 anni, per la quale FTX ha pagato $ 135 milioni, il Miami Heat Court è stato ribattezzato da American Airlines Arena a FTX Arena.

Disclaimer

Tutte le informazioni sul nostro sito web sono pubblicate in buona fede e sono solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione che il lettore intraprende riguardo alle informazioni sul nostro sito è a proprio rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *