L’Italia copre il ghiacciaio che si restringe per proteggerlo dal caldo estivo

Ghiacciaio Prasina, 1 luglio (Reuters) – Gli esperti di clima stanno coprendo il ghiacciaio Prasena del nord Italia con un lungo telo per proteggerlo dai riflessi dei raggi del sole e impedire lo scioglimento della neve sottostante.

Sostengono che circa il 70% della neve in estate può essere immagazzinata attraverso una copertura protettiva, che agisce come una protezione antiriflesso argentata posta sul finestrino dell’auto per evitare il surriscaldamento.

Sopra il ghiacciaio e circondato da cime straordinariamente larghe, un gruppo di strisce larghe 5.000 metri quadrati e lunghe 70 metri si dispiega su un’area di 120.000 metri quadrati. Ci vorrà un mese per completare il lavoro.

Questo processo viene eseguito ogni anno dal 2008.

“I ghiacciai e il loro ritiro sono le manifestazioni più importanti dell’attuale riscaldamento globale”, ha affermato Christian Casaroto, esperto di iceberg al Museo delle Scienze di Trento.

“Quindi è importante studiare i ghiacciai per capire la direzione in cui stiamo andando e sistemarla”, ha aggiunto.

Prodotto da Gabriel Blair ed Eleanor Piles, a cura di Alexandra Hudson

I nostri standard: Principi della Fondazione Thomson Reuters.

READ  Milan, quante multe: il doppio di tutto. Se li avessero dati allo zoo ci sarebbe stata una rivolta, con Inter e neopoliti in testa | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *