L’Irlanda U-20 apporta nove modifiche al lavoro italiano

Richie Murphy ha apportato nove modifiche alla squadra irlandese che mercoledì affronterà l’Italia al Campionato Sei Nazioni.

La quarta partita dell’Irlanda nel torneo sarà di nuovo al Cardiff Arms Park, con inizio alle 14:00, ed è in diretta su RTÉ2 e RTÉ Player.

Il capitano Alex Kindlin si trasforma nell’ala di apertura e Daniel Okeke arriva dall’ultima fila per Monster per vincere la sua prima partenza della stagione in ottavo, con Alex Soroka chiamato dal lato cieco mentre l’Irlanda cerca di riprendersi dalla sconfitta per 24-15 della scorsa settimana a Inghilterra. Italiani in forma.

Ci sono altri tre cambi nel gruppo, con George Saunderson ed Ewen de Boetiliar selezionati in prima fila e Mark Morrissey che torna in seconda fila al fianco di Harry Sheridan.

James Humphreys ha recuperato da un infortunio al viso subito nella vittoria di apertura sulla Scozia per iniziare nel primo tempo, mentre Nathan Dock continua a indossare la maglia numero nove.

C’è un centrocampo irlandese dalla faccia fresca con il duo dell’Ulster Good Postlethwaite e Ben Carson sulla loro linea di partenza completa, dopo essere apparso in panchina durante i primi tre turni.

Jamie Osborne del Leinster fa il suo terzo inizio di campionato come terzino, mentre Conor Rankin e Chai Mullins sono chiamati sulle fasce.

“Abbiamo dovuto scrollarci di dosso la delusione la scorsa settimana e l’obiettivo del gruppo era davvero buono mentre cerchiamo di recuperare contro l’Italia”, ha detto il tecnico Murphy.

“È stato un programma impegnativo, ma questo offre ai giocatori opportunità e ci sono un certo numero di giocatori che hanno lavorato duramente per guadagnarsi la loro selezione questa settimana. Non vediamo l’ora di vederli giocare in campo”.

READ  Finora Jose Mourinho ha segnato durante la sua carriera manageriale

L’Irlanda al secondo posto ha bisogno di una vittoria per mantenere le sue magre speranze di raggiungere la capolista inglese, che domani affronterà il Galles quinto.

Irlanda U-20: Jamie Osborne (Naas CBS/Naas RFC/Leinster); Conor Rankin (Campbell College Belfast/Ballinahinch RFC/Ulster), Judd Postlethwaite (RBAI/Banbridge RFC/Ulster), Ben Carson (Wallace High School/Banbridge RFC/Ulster), Chay Mullins (SGC Filton/Bristol Bears/IQ Rugby)) ; James Humphreys (Dean Close School/Queen’s University Belfast RFC/Ulster), Nathan Duke (Wallace High School/Banbridge RFC/Ulster); George Saundersson (Sullivan High School/Queen’s University Belfast/Ulster), Owen de Boetleyar (Squille Chomcythech-Kiarin/Anne Geltacht/Galway Corinthians RFC/Connacht), Sam Elo (Wesley College/Old Wesley RFC/Leinster); Mark Morrissey (Black Rock College/UCD RFC/Leinster), Harry Sheridan (Sullivan High School/Università Dublino/Ulster); Alex Soroka (Belvedere College / Clontarf RFC / Leinster), Alex Kindlin (BBC Cork / UCC RFC / Munster) (Capitano) Daniel Okeke (Ardscoil Ris / Shannon RFC / Munster).

Alternative:

16. Ronan Lognan (Cistercian College Roscrea/UCD RFC/Leinster)
17. Jack Boyle (St Michael’s College / UCD RFC / Leinster)
18. Liam Bishop (Trent College/Università di Nottingham/IQ Rugby)
19. Fearghail O’Donoghue (Cashel Community School / Cashel RFC / Munster)
20. Jack Kelleher (PBC Cork / UCC RFC / Munster)
21- Conor Mackey (Sullivan High School / Queen’s University Belfast / Ulster)
22. Cathal Ford (Iognaid College / Corinthians RFC / Connacht)
23. Josh O’Connor (St Peter’s College/UCD RFC/Leinster)
24 – Robin Crowthers (Wallace High School / Ballynahinch RFC / Ulster)
25. Levi Vaughan (Terenure College / Terenure RFC / Leinster)
26. Ben Moxham (Larne High School / Ballymena RFC / Ulster).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *