“L’Inter ha reso difficile lo scudetto al Napoli”


Il giornalista italiano Maurizio Compagone crede che l’Inter abbia cambiato l’aspetto della corsa al titolo di Serie A e che questo non sarà facile per i leader della Serie A Napoli e Milan.

Parlando all’emittente italiana Sky Sport Italia, Compagnoni ha espresso il suo pensiero sui miglioramenti nerazzurri e sullo stato della corsa allo scudetto.

L’Inter è uscita dalla sosta per le Nazionali con sette punti di distacco dalle due squadre in testa alla classifica di Serie A, ma alla fine del primo weekend dopo la sosta il distacco è sceso a quattro punti.

La grande vittoria sul Napoli, unita alla prima sconfitta in campionato dei rossoneri per mano della Fiorentina, fa sì che i nerazzurri si trovino in una posizione decisamente più a suo agio.

Questo, unito alle qualità della squadra che Compagnoni crede stiano iniziando a brillare, lo porta a credere che le squadre di vertice, in particolare la Partenopei, potrebbero avere difficoltà a resistere.

“Sarà difficile ora per il Napoli”, ha detto. “Non sarà facile per Spalletti far fronte a tante assenze”.

Il giornalista ha proseguito: “Ho commentato la vittoria dell’Inter sullo Shakhtar e sono rimasto molto colpito dall’Inter. Perisic ha finalmente trovato il ruolo che meglio valorizza”.

Di Perisic ha aggiunto: “Era sul punto di perdere la sua popolarità, al punto che è andato in prestito al Bayern Monaco. Sta facendo davvero bene l’anno scorso, e ora anche meglio – ha tutto ciò di cui ha bisogno come terzino. .

E di Matteo Darmian ha detto: “Hanno parlato di lui come se non fosse abbastanza bravo, ma dobbiamo essere chiari che è uno che ha passato tanti anni in nazionale e due anni allo United. Puoi provare a ritrarlo. come tutti gli altri, ma non lo è”.

READ  La squadra italiana Vini Szabo sta affrontando difficoltà finanziarie potenzialmente fatali


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *