L’Inter è chiaramente in corsa nel campionato italiano con lo stile basso di Conte, il momento clou dei media italiani


Un servizio giornalistico italiano ha rivelato oggi che l’Inter si allontana dalla vetta del campionato italiano dando la palla all’avversario.

La squadra di Antonio Conte è andata a quattro punti dal Milan vincendo ieri il derby della Madonnina, partita in cui i nerazzurri avevano solo il 40% di possesso.

Gazzetta dello Sport Ha notato che le cose sono andate bene per i nerazzurri da quando il tecnico Conte ha respinto l’idea di giocare a “champagne football”, che includeva un trequartista dietro Romelu Lukaku e Lautaro Martinez.

Nelle prime sei partite del campionato italiano in questa stagione, il rapporto evidenzia, che hanno accumulato in media il 63% e segnato solo 11 punti su 18, subendo 10 gol lungo il percorso.

La svolta è arrivata nell’1-1 con l’Atalanta, quando il possesso dell’Inter è sceso al 47% e nelle partite subito dopo gli acquisti di Sassuolo, Napoli e Spezia i rapporti di possesso erano rispettivamente 34, 41 e 42.

Il notiziario milanese spiegava che i nerazzurri erano diventati maestri nel sedersi e nel lasciare che l’avversario passasse la palla, prima che la palla fosse ripristinata e colpita, spesso con grande successo.

Nonostante questo approccio di basso profilo al possesso, l’Inter è riuscita comunque a segnare 57 gol in campionato, spingendo la Gazzetta ad avvertire i lettori che sarebbe stato inappropriato liquidare lo stile di gioco di Conte come “catenaccio”.


READ  Clemson coach Dabo Sweeney says he has no regrets about Ohio State's ranking at number 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *