Le uscite cinematografiche del weekend del Labor Day con il maggior incasso di tutti i tempi

Ci sono molti elementi sulle “palle dell’ira” che sembrano reliquie mistiche di un’altra epoca. Per prima cosa, il film è stato distribuito da Rogue Pictures, una società di produzione ormai defunta. D’altra parte, il film ha utilizzato i simboli della cultura orientale, pur presentando un solo attore asiatico (Maggie Q) nel cast principale, che è stato registrato come sconsiderato anche nel 2007. Soprattutto, il concetto di “wrathballs” protagonista Dan Fogler che guida la commedia sembra strano dato che è passato a essere un attore di supporto nella cultura pop Modern proprietà come i film “Animali fantastici”.

Nel 2007, però, tutti questi ingredienti erano lì e hanno spinto le “palle dell’ira” a 32,8 milioni di dollari al botteghino nazionale. Sebbene sia sufficiente per metterlo davanti alla maggior parte delle altre nuove uscite del Labor Day, questo totale non è insolito per una commedia uscita nel 2007, l’anno che ha persino colpito un titolo dimenticato come “License to Wed”. 43,7 milioni di dollari nel Nord America. Ma il personaggio del film incentrato sul ping-pong, così come la fine dell’estate di solito è un buon momento per un’uscita comica, ha impedito a Wrath Balls di crollare finanziariamente, anche se sembrava impossibile immaginare la sua esistenza come film teatrale oggi.

READ  Più o meno un "passo" verso il capolavoro di Van Gogh in un sito segreto di Pittsburgh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *