Le ultime offerte Celtic e Rangers più Hibs, Hearts, Aberdeen e il resto delle offerte SPFL Eye

esempio

di Alan Potts

DAVID McCALLUM dice che i giovani ranger dovrebbero usare Nathan Patterson come ispirazione.

Il giovane Ibrox è stato coronato da un sogno alla fine della stagione essendo stato nominato nella squadra scozzese per Euro 2020.

Ha avuto una chance nella sconfitta per 3-1 contro la Croazia dopo aver esordito contro il Lussemburgo.

Il boss della Jersey B McCallum ha visto Patterson brillare nella SPFL Trust Cup mentre i Rangers hanno raggiunto le semifinali nel febbraio 2020.

Ora vuole che il prossimo gruppo di giovani difensori, che iniziano la loro campagna di coppa contro Dumbarton, cerchi di emulare il 19enne.

Ha detto: “L’ultima volta che siamo stati nella competizione, Nathan faceva parte del gruppo che ha raggiunto le semifinali contro Inverness.

“Quando vedi come è progredita la sua carriera, questi sono i motivi per cui crediamo che aiuterà i nostri giovani giocatori.

“Ora gioca a calcio internazionale e lotta per essere un giocatore chiave nella squadra scozzese.

“E’ stato al club per un certo numero di anni e quando lo vedi andare così veloce sei orgoglioso.

I progressi di Nathan Patterson sono stati usati per ispirare la prossima generazione di ragazzi del Gers

“Di solito ci vogliono giocatori poco più che ventenni per entrare nel calcio internazionale, ma il suo sviluppo lo ha portato lì.

“Vedere i suoi progressi dovrebbe motivare i giovani giocatori.

“Quando vedi i tuoi colleghi allenarsi e formare squadre per la prima squadra, dovrebbe ispirarti.

“Nathan è uscito dall’accademia dove artisti del calibro di Stephen Kelly e Robbie McCurry erano in prestito.

“Pensavo che Stephen e Robbie fossero a loro agio contro Bartik lunedì sera e questo è tutto merito loro.

READ  Conferma delle dichiarazioni di Everton e Ancelotti dopo l'improvvisa partenza dell'italiano

“Penso che Stephen sia uscito bene e entrando nell’ambiente della prima squadra, devi avere il carattere per affrontare i giocatori che li circondano.

“Si sostiene nella convinzione di poter far parte del gruppo e sta al mister se gioca con lui o no.

“Spero che continui a fare bene e dia all’allenatore un’altra opzione da considerare.

“Abbiamo sempre creduto che se i giocatori si fossero presentati abbastanza bene, l’allenatore avrebbe dato loro una possibilità.

L’allenatore vuole che i giovani siano coinvolti ma sta a loro allontanare i giocatori unendosi al gruppo.

“Questa è una sfida che non andrà via quando sarai ai Rangers.

“I giocatori devono affrontarlo e tornei come la SPFL Trust Cup danno loro la possibilità di dimostrare di poter gestire i giocatori della prima squadra”.

Oltre alla SPFL Trust Cup, la squadra Rangers e Celtic B parteciperà in questa stagione alla Lowland League.

McCallum crede che promuoverà lo sviluppo dei giovani solo giocando a calcio maschile.

Ha aggiunto: “Devi essere entusiasta del torneo e ci è piaciuto farne parte.

“Giocheremo con una squadra che è due livelli davanti a noi ma non vediamo l’ora.

“Non è un segreto che non vediamo l’ora che i nostri giocatori giochino contro gli uomini il prima possibile per contribuire ad accentuare le loro carriere un po’ prima.

“Stanno giocando meglio, più top player ed è un ponte mancante tra l’Under 18 e il calcio della prima squadra.

Abbiamo ragazzi che giocano a livello Under 19 e Under 21 con la Scozia, quindi l’opportunità di giocare con i ragazzi li aiuterà a fare il prossimo passo nella loro carriera.

“Spero che sia nel nostro club, ma in caso contrario, saranno sviluppati a livello di prima squadra all’inizio della loro carriera”.

READ  Come guardare la Tirreno-Adriatico 2021: trasmissione in diretta della corsa al teatro stellato italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *