Le nuove BMW M3 e M4 ottengono opzioni di trazione integrale xDrive

Per la prima volta nei suoi 35 anni di storia, la BMW M3 è ora disponibile come optional con trazione integrale e trazione posteriore standard.

La nuova M3 Competition M xDrive entrerà in produzione a luglio, insieme a una versione a trazione integrale meccanicamente identica della sorella M4 Coupé. I prezzi partono rispettivamente da £ 77.015 e £ 78.315, ciascuno dei quali è £ 2.260 in più rispetto alle alternative standard della concorrenza.

L’aggiunta dell’asse anteriore motorizzato dovrebbe aggiungere circa 50 kg al peso dei normali modelli M3 e M4 Competition (che pesano rispettivamente 1.730 kg e 1.725 kg), ma, secondo BMW, fornisce “prestazioni incentrate sulla pista con prestazioni impeccabili facilità d’uso. “.

Mentre le uscite dirette dei motori da sei litri biturbo da 3,0 litri sono invariate a 503 CV e 479 lb-ft, la trazione migliorata riduce il tempo da 0 a 100 km / h da 3,9 secondi a 3,5 secondi, rendendo i nuovi arrivati ​​ancora più veloci. un po ‘una Porsche 911 Carrera 4S.

Fondamentale, tuttavia, sarà la trasformazione dinamica del personaggio che definisce chiaramente le auto M xDrive.

La potenza viene trasmessa alla strada tramite un cambio automatico a otto rapporti, con impostazione della polarizzazione posteriore programmata “M classica”, mentre il differenziale attivo distribuisce la potenza in modo variabile attraverso l’asse posteriore secondo necessità. Il sistema xDrive utilizza una frizione multidisco a controllo elettronico nella scatola del cambio per facilitare il trasferimento di potenza, mentre un sistema di alimentazione dell’olio “ottimizzato” garantisce prestazioni costanti anche in condizioni di guida impegnativa e costante.

L’unità di controllo dedicata e la funzione di limitazione dello slittamento delle ruote consentono una risposta rapida a qualsiasi perdita di trazione, migliorando le prestazioni dinamiche e rendendo M3 e M4 in grado di “passare in curva in derapata controllata”.

READ  L'ultima demo dell'umanità è disponibile da oltre una settimana

Nella modalità di trazione integrale standard, il sistema mantiene prevalentemente una polarizzazione della ruota posteriore, mentre la modalità Sport si basa maggiormente sulle ruote posteriori e la modalità a due ruote motrici (2WD) separa completamente i montanti della trazione anteriore.

La trasmissione riconfigurata è accompagnata da un telaio rivisto, con un rapporto di sterzo personalizzato, montanti anteriori ridisegnati e una geometria dell’asse anteriore riconfigurata.

Le auto xDrive arrivano pochi mesi prima del debutto della decappottabile M4, mentre la tanto attesa prima M3 Touring verrà lanciata il prossimo anno.

Leggi di più

Nuove BMW M3 e M4 da competizione in vendita da £ 74.755

Recensione della competizione BMW M3

Recensione della BMW M4 Competition 2021 UK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *