Le aziende italiane cercano di partecipare all’economia azerbaigiana الا الاد

12 luglio 2021 10:52 (UTC + 04:00)

437

di Aya Mohamed

Il Presidente della Camera di Commercio Italo-Azerbaigiana Manuela Trallidi ha affermato che le aziende italiane sono interessate ad espandere le attività commerciali in Azerbaigian.

Di fronte all’incontro con il capo dell’Agenzia dell’Azerbaigian per lo sviluppo delle piccole e medie imprese Orkhan Mammadov, Traldi ha parlato delle opportunità di cooperazione congiunta tra l’Agenzia e la Camera in questo campo.

Le due parti hanno discusso dei rapporti tra le business community dei due Paesi e delle prospettive di cooperazione e organizzazione di eventi congiunti.

Mammadov ha detto che l’agenzia è interessata ad ampliare i rapporti con le agenzie italiane competenti.

Al riguardo, è stato rilevato che l’appartenenza dell’Agenzia alla Camera ei documenti firmati sulla cooperazione con diverse istituzioni italiane contribuiranno positivamente allo sviluppo delle relazioni esistenti tra le comunità imprenditoriali dei due Paesi e alla creazione di nuove. partnership commerciali.

L’Italia è stata il primo partner commerciale dell’Azerbaigian nel 2020 con scambi reciproci che hanno raggiunto i 4,5 miliardi di dollari, mentre l’Azerbaigian è stato il più grande fornitore di petrolio greggio in Italia. L’Azerbaigian rappresenta oltre il 90 per cento del commercio totale dell’Italia con i paesi del Caucaso meridionale. Allo stesso modo, l’investimento totale dell’Azerbaigian nell’economia italiana è stimato a 1,7 miliardi di euro (2 miliardi di dollari), mentre l’Italia ha investito circa 770 milioni di euro (910,8 milioni di dollari) in Azerbaigian.

Inoltre, l’Italia è uno dei principali partner commerciali dell’Azerbaigian e in Azerbaigian sono registrate più di 100 aziende italiane operanti in vari settori. Le aziende italiane hanno contratti del valore di oltre 10 miliardi di euro (11,8 miliardi di dollari) per progetti azeri all’esterno e all’interno del paese. Il volume degli scambi commerciali tra i due paesi è stato di 2,8 miliardi di dollari nel periodo da gennaio a maggio 2021. Del volume totale degli scambi, le esportazioni sono ammontate a 2,7 miliardi di dollari e le importazioni a 155,3 milioni di dollari.

READ  Intel ha citato in giudizio un ingegnere che si è unito a Microsoft per segreti commerciali

Va notato che durante la guerra di 44 giorni con l’Armenia nel 2020, l’Italia ha espresso il proprio sostegno all’integrità territoriale dell’Azerbaigian.

Aya Lamhamed è una giornalista di Azer News, seguila su Twitter: Tweet incorporato

Seguici su Twitter Tweet incorporato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *