L’aumento delle tasse da 3 trilioni di dollari di Biden sta trovando sostegno pubblico nonostante la resistenza repubblicana

I sondaggi mostrano che gli americani sostengono in modo schiacciante l’aumento delle tasse pianificato da Joe Biden sulle società e sui ricchi per pagare nuovi progetti infrastrutturali, nonostante l’opposizione repubblicana al Congresso.

Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato all’inizio di questa settimana “una volta in una generazione”. Proposta di infrastruttura da 3 trilioni di dollari Questo sarà finanziato da aumenti delle tasse per le aziende e quelle con redditi superiori a $ 400.000 (£ 290.000).

Il piano di Biden è una prova della sua convinzione di poter generare sostegno popolare in tutto il paese anche se i conservatori cercano di bloccarlo a Capitol Hill.

Un sondaggio di Morning Consult / Politico giovedì ha rilevato che gli elettori con un margine di due a uno preferirebbero un disegno di legge sulle infrastrutture che includa gli aumenti fiscali proposti da Biden rispetto a quelli che non lo fanno, confondendo le aspettative.

Solo il 27% sostiene le infrastrutture senza aumenti fiscali, rappresentando ampiamente la posizione del Partito Repubblicano.

Ha anche scoperto che gli elettori supportano questo concetto ampliato di infrastruttura, con misure come l’aumento delle opzioni abitative per le famiglie a basso reddito che hanno ricevuto il sostegno del 70% degli elettori registrati, compreso l’87% dei Democratici e il 53% dei Repubblicani.

L’idea di riparare e costruire strade, ponti, ferrovie, porti e aeroporti attrae il grande pubblico, soprattutto perché gran parte delle infrastrutture statunitensi risale agli anni ’50 ed è generalmente considerata fatiscente.

READ  Una madre e una figlia, 9 anni, in viaggio con la famiglia, una cascata che ha spazzato le acque impetuose - notizie dal mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *