L’attaccante dell’Irlanda del Nord Connor Washington è stato escluso dallo scontro con l’Italia a causa di un infortunio

L’attaccante del Charlton Connor Washington è stato escluso dalle qualificazioni per la Coppa del Mondo di apertura dell’Irlanda del Nord contro l’Italia a causa di un infortunio e dovrebbe saltare le prossime tre partite.

Il 28enne è stato trasferito sabato all’Addix Sky Pet League One Draw con l’AFC Wimbledon e lunedì è stato sottoposto a scansioni per un infortunio alla gamba.

Ian Barclays ha invitato l’attaccante del Linfield Shane LaVeary a sostituire Washington nella sua rosa in vista dell’amichevole contro gli Stati Uniti e si prepara ad affrontare l’Italia al Pharma dell’Irlanda del Nord giovedì in vista del turno di qualificazione contro la Bulgaria.

L’ex allenatore dell’Everton, che ha cinque presenze in Irlanda del Nord, ha segnato 19 gol per il Linfield nella Irish League in questa stagione, e il 22enne era a referto contro i Crusaders durante il fine settimana.

“Connor ha fatto una scansione al suo club questo pomeriggio, e abbiamo portato Shane per paura delle cattive condizioni di Connor”, ha detto Baraglow.

“Sono in contatto con (Laurie), colpisce costantemente il fondo della rete, quindi viene direttamente (a Washington).

“È determinato a ottenere il meglio da ciò che ha. Ha gli strumenti per andare in Inghilterra o in Scozia e giocare lì a tempo pieno. Di solito colpisce in fondo alla rete, il che si aggiunge al pompiere che abbiamo”.

A seconda dei risultati scansionati lunedì, è chiaro che Washington avrà maggiori probabilità di tornare domenica prossima rispetto a un’amichevole con gli Stati Uniti o alla partita di mercoledì prossimo contro la Bulgaria.

Barclays ha anche aggiunto alla squadra il portiere del Liverpool Liam Hughes, estendendo la sua prima chiamata senior da 19 a 27 giocatori.

READ  Sei Nazioni di Rugby | Franco chiede più Italia medica contro la Scozia

“Ha trascorso un anno incredibile al Liverpool dai tempi del Celtic, ed è stato seduto su una panchina per il Liverpool per una partita”, ha detto Baraglow.

“Deve correre il rischio quando arriveranno, il che è una grande esperienza per lui e avrà 10 giorni con tutta la squadra.

“È una spugna, vuole imparare. L’unico modo è stare con i grandi”.

Hughes è ora uno dei quattro portieri della squadra, guidata dal numero uno regolare Bailey Peacock-Farrell e da Connor Harm dei Celtics.

Tuttavia, nella sua prima convocazione senior contro Nathan Cortzide di Terry City, c’erano solo 20 presenze tra i quattro portieri – 19 appartenenti ai Peacock-Farrell – in assenza degli infortunati Michael McGovern e Trevor Carson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *