L’asso italiano Gianluigi Donorumma ha nominato l'”evento” il portiere per completare la medicina del Paris Saint-Germain tra Euro 2020.

Ben Foster ammette di essere nato con il talento di Gianluigi Donorumma poiché la stella italiana è pronta a firmare a parametro zero per il Paris Saint-Germain.

Il 22enne ha dichiarato di essere entrato a far parte del suo club d’infanzia A.C. Un free agent dopo aver deciso di lasciare il Milan.

Getty

Donorumma ha otto reti inviolate di fila per l’Italia

Nonostante la sua età, ha formato 251 club della Serie A, ma la sua relazione ha deciso di rompersi.

Donorumma giocherà per l’Italia a Euro 2020, ma lunedì salterà il PSG.

Domenica giocherà l’ultima partita di squadra contro il Galles ed è già stato confermato che passerà alla fase a eliminazione diretta.

Donorumma dovrebbe firmare per il Paris Saint-Germain

AFP

Donorumma dovrebbe firmare per il Paris Saint-Germain

Lo specialista in trasferimenti Fabrizio Romano ha confermato che lunedì le visite mediche si svolgeranno a Firenze e che firmerà un contratto quinquennale.

L’ex portiere dell’Inghilterra Foster è rimasto stupito dal talento dell’italiano.

Parlando con TalkSPORT, ha detto: “È un evento. È alto un metro e novanta e ora ha 40 anni, 22 anni. Ha già giocato più di 200 partite con il Milan, il che è scandaloso.

“L’ho visto un paio di volte, ho tenuto a guardare alcune delle sue partite la scorsa stagione e non ha influito su nulla.

Donarumma è già stata una stella a Euro 2020 per l'Italia

Getty

Donarumma è già stata una stella a Euro 2020 per l’Italia

“Deve essere una cosa italiana, come Buffon, gli restituirà la palla in una partita importante, non è una cosa.

“Voglio nascere con quel tipo di capacità.”

Donorumma deve ancora subire un gol a Euro 2020 e ha otto reti inviolate di fila per il suo paese.

Il suo bilancio con l’Italia è ottimo, ha subito più di un gol in una partita che ha giocato in 28 partite.

READ  Il proprietario del negozio Little Italy sta cercando di salvare gli affari nel bel mezzo della tragedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *