L’apertura ufficiale della 29a Aramex Dubai Race to Muscat

Ventisei anni dopo aver vinto il famoso Dallah Trophy per lo Slync.io Dubai Desert Classic, il campione scozzese del 1996 Colin Montgomerie si sta godendo il suo ultimo colpo nella brillantezza di Dubai.

Due decenni e mezzo dopo, dopo essere stato famoso per aver interpretato un autista fuori dal ponte sul 18° fairway – un colpo che ha suggellato il suo primo titolo a Dubai – Montgomery è tornato nell’emirato insieme a uno stadio di livello mondiale con diversi Master vincitori, Opens e Majors, e diversi veterani, Warriors of the Ryder Cup, nonché i vincitori del DP World Tour e dell’evento PGA Tour.

Con due delle migliori stelle dell’evento, il numero due al mondo Colin Morikawa e il numero cinque al mondo Victor Hovland, nemmeno nato quando Montgomery ha trionfato nella sessione del Consiglio, l’otto volte vincitore della Medal of Merit non vede l’ora di divertirsi contro di lui. Campo giovanile a Dubai.

“Mi sto davvero divertendo a Dubai”, ha detto Montgomery. “È un grande onore avere il mio nome sulla porta di un campo non troppo lontano da qui, ed è sempre bello venire all’Emirates Golf Club come ex campione. Ho una targa al mondo ed è qui su il 18° fairway, quindi è un posto molto speciale per me. Mi piace essere qui e giocare sul campo da golf, ha superato la prova del tempo e penso di parlare a nome di tutti i giocatori quando dico che ci piace venire qui. “

Come è stato a Dubai dagli anni ’80, Montgomery è in una posizione ideale per valutare il paesaggio in continua evoluzione che circonda l’Emirates Golf Club.

READ  Alain Saint-Maximin commenta le voci di Lucas Digne sul legame del Newcastle United con la stella dell'Everton

“La città è cresciuta attorno alla pista”, ha detto Montgomery. “Erano molto più avanti del gioco e hanno realizzato il potenziale qui – e lo dico qui perché a quei tempi era così fuori mano”.

Aggiornato all’evento della Rolex Series di quest’anno e un aspetto fresco intorno al ciclo del tabellone sul retro del principale sponsor Slync a bordo, Montgomerie abbraccia la “nuova era” dello Slync.io Dubai Desert Classic.

Tutto procede nel modo giusto. Il premio è di 8 milioni di dollari, e niente di tutto questo potrebbe essere discusso e alla luce del sole di gennaio non meno, divertiamoci”, ha detto Montgomery.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *