L’alpinista nepalese Kami Rita Sherpa scala l’Everest per la 26a volta, battendo il record mondiale | Alpinismo

Lo sherpa nepalese è stato ridimensionato Monte Everest Per la 26a volta, ha detto un funzionario del governo, ha battuto il record precedente stabilito l’anno scorso.

Kami Rita Sherpa, 52 anni, ha scalato la montagna di 8.849 metri sabato lungo il tradizionale percorso collinare sud-est che ha portato altri 10 alpinisti sherpa.

“Kami Rita ha battuto il suo stesso record e stabilito un nuovo record mondiale di arrampicata”, ha detto domenica Taranath Adhikari, direttore generale del dipartimento del turismo nella capitale Kathmandu.

La moglie di Kami, Rita, soprannominata Gangmo, ha detto di essere contenta del successo di suo marito.

La via di arrampicata utilizzata da Kami Rita è stata sperimentata dal neozelandese Sir Edmund Hillary e dallo sherpa nepalese Tenzing Norgay nel 1953 e rimane la più popolare.

quest’anno Nepal Ha rilasciato 316 permessi per scalare l’Everest in alta stagione, che va fino a maggio, rispetto ai 408 permessi dell’anno scorso, il numero più alto di sempre.

Lo scalatore russo Pavel Kostrykin è morto al Campo I sul Monte Everest, hanno detto domenica i funzionari nepalesi, la prima morte segnalata di uno straniero in questa stagione di arrampicata.

“L’alpinista russo si è ammalato nel secondo campo ed è morto dopo essere stato portato nel primo campo”, ha detto Bhishma Kumar Bhattarai, funzionario del ministero del Turismo nepalese.

Il secondo campo si trova sulla naturale cresta sud-est dell’Everest a un’altitudine di circa 6.400 metri (20.997 piedi).

I funzionari dell’escursionismo hanno detto che il corpo di Kostrykin sarà portato a Kathmandu quando l’attuale tempo nuvoloso migliorerà.

Il paese himalayano, che fa molto affidamento sugli alpinisti per la valuta estera, è stato criticato per aver consentito il sovraffollamento e la morte di molti alpinisti in montagna nel 2019.

Il monte Everest è stato scalato 10.657 volte da quando è stato scalato per la prima volta nel 1953 dai versanti nepalese e tibetano. Molti hanno scalato più volte e finora 311 persone sono morte, secondo il database himalayano.

READ  Isaac Herzog: il nuovo presidente israeliano è un veterano del centrosinistra israeliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *