L’allenatore di calcio-Turchia dice che la squadra è tornata in piedi dopo la perdita del capitano Italia

ANKARA (Reuters) – Il Ct della Turchia Cenol Kuns e il capitano Brooke Yilmas hanno dichiarato che la squadra si riprenderà mercoledì contro il Galles dopo la sconfitta per 3-0 contro l’Italia nell’andata del Campionato Europeo.

“Abbiamo trascorso due giorni devastanti dopo la partita con l’Italia”, ha detto Yilmas in conferenza stampa in vista della seconda partita del Gruppo A allo Stadio Olimpico di Baco martedì.

La sua squadra spera che avere molti dei suoi tifosi in Azerbaigian, che ha stretti legami etnici e culturali con la Turchia, li aiuterà a ottenere i tre punti di cui hanno più bisogno.

“I nostri tifosi sono sempre con noi. Con il loro sostegno e l’unità nella squadra, ora siamo tornati in piedi e concentrati sui nostri obiettivi”, ha detto.

“Domani abbiamo una partita molto dura, ma sappiamo gli errori che abbiamo fatto nella prima partita. Abbiamo avuto incontri realistici. Spero che saremo come ci aspettiamo domani”.

Mentre la Turchia non ha avuto alcun impatto reale, Guns ha molto a cui pensare dopo una prestazione mite nel torneo italiano. Ha fatto eco ai commenti di Yilmas sulla necessità di guardarsi onestamente allo specchio.

“Brutta partita, brutto risultato. Non abbiamo trovato ragioni per la nostra scarsa prestazione… Ora dobbiamo smettere di pentirci e andare al lavoro”, ha detto Guns. “Conosciamo i punti deboli del nostro gioco e domani dobbiamo giocare con un nuovo approccio”.

“Il Galles è una squadra forte, hanno giocato le semifinali la scorsa stagione. Abbiamo un atteggiamento diverso e una filosofia diversa da loro. Possiamo ottenere 4 o 6 punti nelle prossime 2 partite, ma l’obiettivo è arrivare al fase a eliminazione diretta”, ha detto.

READ  Argentina - Supercoppa Italia si dice che sia in lavorazione

Guns ha detto che potrebbe apportare un paio di modifiche alla squadra che ha giocato in Italia. “Ho fiducia in tutti i membri della squadra”, ha detto.

Ha detto che la squadra gallese analizzata dalla squadra turca ha mostrato un approccio difensivo. “Per quanto riguarda la partita di domani, non stiamo pensando di avere tre o quattro giocatori (in difesa). Voglio che giochino senza difesa”, ha scherzato Yilmas.

(Rapporto di Ece Toksabay; Raccolta di Hugh Lawson)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *