La visita di Liz Truss in India è imbarazzante per la presenza della sua controparte russa | Politica estera

Liz Truss, il ministro degli Esteri britannico, dovrebbe arrivare in India giovedì per esortare il governo di Narendra Modi a ridurre la sua dipendenza strategica dalla Russia. Ma il suo arrivo a Nuova Delhi coincide con l’arrivo del suo sparring partner, Sergei Lavrov, ministro degli Esteri russo, arrivato anche lui in India durante la sua prima visita dall’invasione russa dell’Ucraina.

L’India è stata criticata dalle potenze occidentali per Non prendere una posizione abbastanza dura contro l’invasione russa dell’UcrainaIl Regno Unito spera di ricevere chiari segnali dal governo Modi sulla sua opposizione all’invasione e sul sostegno alla Carta delle Nazioni Unite. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha recentemente descritto la posizione dell’India come “traballante”.

Truss firmerà una cyber partnership strategica congiunta con India Vede questo come un segno della disponibilità dei due paesi ad aumentare la cooperazione in materia di sicurezza.

L’India è fortemente dipendente Russia Per acquistare armi, si dice che Lavrov sia ansioso di persuadere l’India ad aumentare i suoi acquisti di petrolio russo scontato. Le discussioni con Lavrov potrebbero includere anche la formulazione di un meccanismo di pagamento in rupia-rublo per il commercio bilaterale tra India e Russia, un modo per eludere le sanzioni statunitensi.

Come parte di quella che viene descritta come una spinta diplomatica contro la Russia, Truss incontrerà il ministro degli Affari esteri indiano, Subrahmanyam Jaishankar.

Si prevede di confermare che l’invasione russa di Ucraina “Sottolinea l’importanza che le democrazie lavorino più strettamente insieme per scoraggiare gli aggressori, ridurre l’esposizione alla coercizione e migliorare la sicurezza globale”.

L’India, evidenziando lo stato di non allineamento, Astenuto dal voto all’Assemblea generale delle Nazioni Unite Con un grande voto ha condannato l’invasione russa.

Il Dipartimento di Stato ha affermato che Truss vuole fare progressi nei colloqui per sviluppare il commercio legato alla difesa, comprese le tecnologie di sicurezza innovative, e rafforzare i legami di difesa con la più grande democrazia del mondo.

Prima del suo arrivo, Truss ha dichiarato: “L’approfondimento delle relazioni Gran Bretagna-India aumenterà la sicurezza nelle regioni indo-pacifiche e globali e creerà posti di lavoro e opportunità in entrambi i paesi.

“Questo è tanto più importante nel contesto dell’invasione non provocata dell’Ucraina da parte della Russia e sottolinea la necessità che le democrazie libere collaborino più strettamente in settori come la difesa, il commercio e la sicurezza informatica.

“L’India è una potenza economica e tecnica, la più grande democrazia del mondo e un grande amico della Gran Bretagna, e voglio costruire un rapporto più stretto tra i nostri due paesi”.

Il Regno Unito e l’India concorderanno inoltre una più stretta cooperazione marittima nella regione indo-pacifica. Il Regno Unito si unirà all’Iniziativa Indo-Pacifico dell’India e diventerà un partner leader sulle questioni di sicurezza marittima, coordinando il lavoro con i partner chiave nel sud-est asiatico.

Il rafforzamento dei legami con l’India è stata una priorità per Truss da quando ha assunto questo ruolo. La visita è la sua seconda come ministro degli Esteri e la sua terza come ministro degli Esteri in 13 mesi: ha visitato anche come ministro del Commercio.

Sosterrai che le attuali fluttuazioni dei prezzi del petrolio e del gas e le preoccupazioni per la sicurezza energetica, a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina, dimostrano la necessità non di acquistare più petrolio russo, ma invece l’importanza della transizione verde dell’India e di muoversi verso l’autoproduzione energetica sufficienza. Che la tecnologia britannica potrebbe accelerare.

READ  Il legislatore francese dell'UE Collard si unisce al candidato presidenziale di estrema destra Zemmour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *