La tripletta di Joshua King rende Claudio Ranieri un uomo in cui brillare mentre Watford torna a vincere

Claudio Ranieri rivela che la sconfitta per 3-2 dell’Atletico Madrid contro il Liverpool lo ha aiutato a scegliere i suoi giocatori a Watford dopo la sconfitta per 5-0 contro i Reds… mentre l’Everton è crollato in casa contro gli Hornets

  • Sabato pomeriggio Watford ha battuto l’Everton 5-2 in Premier League
  • Joshua King ha segnato una tripletta mentre gli Hornets hanno posto fine a una serie di due sconfitte
  • Watford ha avuto un buon valore nella vittoria e Claudio Ranieri ne sarebbe felice


Claudio Ranieri ha avuto un luccichio negli occhi quando ha messo in chiaro che non ci sarebbe stata una grande festa per una vittoria storica.

‘Cena? No, no, disse l’italiano educato con un sorriso. Possiamo cenare alla mensa di Watford. Comprerò la cena solo quando manterremo le lenzuola pulite! “

Ranieri potrebbe aver fatto del suo meglio per tenere sotto controllo le aspettative e ricordare alla sua squadra che c’era ancora molto margine di miglioramento, ma soprattutto deve aver voluto portare la sua nuova squadra al Mayfair dopo le loro imprese in un pomeriggio fantastico.

Claudio Ranieri si congratula con Joshua King dopo la vittoria di sabato sul Watford

Una squadra che sembrava morta e sepolta sette giorni dopo l’attacco del Liverpool ha risposto in modo devastante.

La corsa tardiva al gol ha dato un aspetto drammatico, ma ciò che non può essere ignorato è il fatto che Watford sembrava un buon allenatore.

READ  Coppa America: Jimmy Spethyl si prepara a restare a Luna Rossa grazie alle nuove regole di nazionalità e all'interesse di Max Serena

Con Josh King di nuovo all’inseguimento dell’Everton – calciò a malapena un pallone per loro dopo essere arrivato in prestito dal Bournemouth ma li prese a calci nello stomaco qui con una tripletta – Watford era superiore ma, più di ogni altra cosa, avevano fiducia.

Ranieri ha i denti troppo alti per essere travolto da una grande prestazione, ma sentivo che gli sforzi di oggi li avrebbero portati lontano.

“Ho parlato ai giocatori con il cuore”, ha detto Ranieri, spiegando come l’umore fosse migliorato dopo la sconfitta per 5-0 contro il Liverpool. Quando l’Atletico Madrid ha perso 3-2, ho detto ai giocatori: ‘Ciao! L’Atletico è uno dei migliori giocatori al mondo e non concede in questo modo, quindi può succedere (contro il Liverpool).”

Ho detto loro che dobbiamo combattere. Sono molto contento di quello che abbiamo fatto. Sono così felice. Non ho avuto Joshua King contro il Liverpool, questa settimana l’ho fatto. Ha fatto una differenza incredibile.

“Parlare quando vinci 5-0 è molto meglio che parlare quando perdi 5-0”.

King ha segnato una superba tripletta nella vittoria del Watford sull'Everton in Premier League al Goodison Park

King ha segnato una superba tripletta nella vittoria del Watford sull’Everton in Premier League al Goodison Park

Anche se l’Everton ha guidato due volte, non è mai sembrato a suo agio. Tuttavia, quello che è successo nelle fasi finali è stato un peccato.

Questa è una squadra dell’Everton vulnerabile – è successo due o tre volte a stagione negli ultimi cinque anni – ma è stato un insulto per i loro fan.

Watford ha dovuto essere paziente e organizzato, e una volta raggiunta la parità per la seconda volta, hanno calpestato tutto l’Everton per lasciare Rafa Benitez – che, per la prima volta, era stato una caserma da una parte della folla di Goodison – era frustrato. .

READ  Christian Eriksen potrebbe essere squalificato dalla Serie A a causa di un dispositivo cardiaco

C’è stata una discussione con il crollo dell’Everton, con alcuni fan che gridavano: “Stop! Shutdown! Shutdown!” Nell’attaccante Salomon Rondon quando è stato ammonito, altri hanno preso di mira il principale azionista Farhad Moshiri, il direttore sportivo Marcel Brands e l’amministratore delegato Dennis Barrett Baxendale.

Questo non è un club omogeneo e cercare di farsi strada in questo campo minato metterà Benitez al limite.

“Abbiamo commesso degli errori e puoi capire la frustrazione dei tifosi”, ha detto Benitez. Ma dobbiamo assicurarci di cambiare e tenere i tifosi in guardia perché sono davvero importanti per noi. E dobbiamo assicurarci di mostrare lo stesso impegno che abbiamo mostrato in ogni partita, ma più carattere, più carattere quando dobbiamo gestire situazioni difficili.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *