La Sicilia ha appena battuto il record europeo per la temperatura più calda di sempre

L’isola italiana di Sicilia potrebbe aver stabilito il record di tutti i tempi mercoledì per la temperatura più alta mai registrata in Europa – 119,8 gradi Fahrenheit (48,8 gradi Celsius), secondo il Servizio di informazione meteorologica siciliana.

L’attuale ondata di caldo in Italia è causata da Lucifero – un fenomeno meteorologico diffuso noto come anticiclone – che viaggia dall’Africa e spinge l’aria calda attraverso la penisola italiana.

Gli anticicloni sono causati dai venti che vorticano attorno a un centro di alta pressione dell’aria che affonda, a volte diffondendosi per migliaia di miglia. Gli uragani si muovono nella direzione opposta alle loro controparti ciclone regolari, che ruotano in senso antiorario nell’emisfero settentrionale e in senso orario nell’emisfero australe.

ha affermato Antonello Pasini, fisico del cambiamento climatico presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche Italian New York Times Gli anticicloni come Lucifero stanno diventando più comuni ora a causa del riscaldamento globale. Provoca intense ondate di calore seguite da piogge torrenziali e grandinate.

[Related: The Dixie wildfire is the biggest blaze in the US right now]

Mentre la temperatura deve essere verificata dall’Organizzazione meteorologica mondiale, se confermata, la Sicilia supererebbe il precedente detentore del record in Europa, Atene, che ha registrato 118 gradi Fahrenheit (48 gradi Celsius) nel luglio 1977.

Lucifer dovrebbe continuare a nord, diffondendo il calore in più città italiane in tutta la terraferma.

Francesco Italia, sindaco della città siciliana di Siracusa, ha dichiarato: “Siamo abituati alle estati infuocate, ma non ho memoria di un caldo così insopportabile”. volte. “È così umido che non si può uscire dopo una certa ora.”

READ  China responded to the delisting of Chinese companies from the New York Stock Exchange

Anche il Sud Italia stava affrontando enormi incendi. Nelle sole regioni della Sicilia e della Cambria, i vigili del fuoco italiani affermano di aver effettuato più di 3.000 scontri a fuoco solo nelle ultime 12 ore, è stato riferito. Reuters. Hanno persino usato sette aerei per cercare di spegnere le fiamme dall’alto.

“Dobbiamo rispondere subito a questa emergenza, e dare un aiuto economico a chi ha perso tutto”, ha detto il ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli. Reuters.

Questa stagione degli incendi è tra le peggiori che l’Europa abbia mai vissuto. Il 9 agosto, gli incendi in Turchia, Grecia e Italia avevano già bruciato un’area più grande della media annuale, secondo un rapporto di espressione per.

Accanto all’ondata di caldo in Italia, i pericoli di carenza di energia elettrica sono ancora più alti, con un gran numero di condizionatori d’aria che stridono tutto il giorno e la notte. Come ha detto Francesco Italia volte Che erano in massima allerta a causa degli incendi, stavano pattugliando le aree per aiutare i residenti più anziani, se necessario.

Per ora temperature e incendi in tutta Italia non accennano a fermarsi. In qualità di Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomata, Mettilo su Facebook: “Perdiamo la nostra storia, la nostra identità diventa cenere, le nostre anime bruciano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *