La scoperta di Skyrim pone fine a un mistero vecchio di 10 anni

Un dibattito di 10 anni tra The Elder Scrolls V: Skyrim I fan hanno finalmente finito, grazie a un ex sviluppatore di Bethesda che ha lavorato al gioco. questa settimana, Bethesda ha sorpreso i fan rivelando The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition, l’ultima riedizione del gioco per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X, con tantissimi nuovi contenuti. Tuttavia, questa non è stata l’unica sorpresa Grido I fan hanno ricevuto questa settimana. Prendendo su Twitter, ha detto lo sviluppatore, Joel Burgress, ha finalmente confermato i sospetti di molti fan, che le volpi portino i giocatori al tesoro, ma non in base al design.

In un lungo thread su Twitter, Burgess spiega che quando i giocatori hanno iniziato a discutere di questa teoria poco dopo la sua uscita, il team di sviluppatori del gioco ha lanciato rapidamente un'”indagine non ufficiale” per concludere chi l’ha fatto fare alle Volpi. Tuttavia, ciò che questa indagine ha scoperto è che nessuno l’ha fatto. Non solo nessuno ha confessato, ma non c’era nulla su di lui nelle sceneggiature del gioco. Allora cosa stava succedendo? Bene, il team alla fine ha scoperto che include una tecnologia di navigazione AI chiamata Navmesh, “un invisibile foglio 3D di poligoni posizionato in tutto il mondo, che dice all’intelligenza artificiale dove può e non può”.

“Nella maggior parte delle situazioni, vedi l’IA decidere cosa fare (correre sul giocatore, nascondersi al riparo, ecc.), Usare la rete di navigazione per creare un percorso e navigare lungo quel percorso”, ha detto Burgess. “Le volpi non sono diverse. Ma la loro intelligenza artificiale è molto semplificata: in pratica possono *solo* scappare. Se spaventi una volpe, scappa via. Quindi le volpi scappano. Perché fuggono verso il tesoro? È qui che diventa interessante .”

READ  Shin Megami Tensei III Remaster verrà lanciato a maggio su switch

Segui Burgess:

“Se sei vicino a un’intelligenza artificiale, è su “processo elevato” o sui percorsi dipendenti dalla CPU più interessanti. Utilizza l’intera rete di navigazione e farà cose come controllare la linea di vista e la distanza. Al contrario, c’è anche ‘ processo basso” – utilizzato per cose come gli NPC che percorrono una rotta commerciale attraverso il mondo. Si aggiorna solo ogni pochi minuti e la posizione viene tracciata in modo molto approssimativo. Tuttavia, i ladri che ti pugnalano in faccia, eseguono gli elementi di navigazione più volte al secondo . C’è una specie di “Operazioni medie” per i personaggi che sono vicini, ma che non hanno bisogno del percorso complesso per combattere. A causa del modo in cui funziona l’IA della volpe (scappa sempre!) fondamentalmente usa solo questo processo. Questo è dove capisce come Skyrim Viene utilizzato Navmesh. Gli spazi del mondo esterno hanno una semplice rete di navigazione. Non è necessario aggiungere molti dettagli in uno spazio con terreno di base, poco caos o poche possibilità di combattimento. Così selvaggio = un piccolo numero di grandi triangoli. Quando rimani bloccato in qualcosa come il campo, Navmesh diventa ancora più elaborato. Ulteriori dettagli visivi significano maggiori dettagli sulla rete di navigazione e, se inseriamo NPC di qualsiasi tipo, tendiamo anche ad aggiungere più dettagli. Quindi punti di interesse = un gran numero di piccoli triangoli. Vedi dove succede? La volpe non sta cercando di allontanarsi a 100 metri – sta cercando di tenere lontano 100 *triangoli*. Sai dove è facile trovare 100 triangoli? Campi/rovine/ecc. di cui abbiamo riempito il mondo e pieni di tesori per ricompensare la tua esplorazione. Quindi le volpi non ti portano al tesoro, ma il modo in cui agiscono le porta in aree che tendono ad avere tesori, perché i POI con bottino hanno altri attributi (molti piccoli triangoli della griglia di navigazione) che le volpi cercano. Per i giocatori è lo stesso”.

Burgess continua a notare che niente di tutto questo era intenzionale, ma semplicemente un prodotto di un calderone di bolle di sistemi interconnessi.

READ  Gli utenti di M1 Mac hanno segnalato un uso frequente di SSD

The Elder Scrolls V: Skyrim Disponibile su quasi tutte le piattaforme moderne su cui vuoi giocare, incluse le ultime console PlayStation, Xbox e Nintendo, oltre al PC. Qualunque sia la piattaforma su cui scegli di giocare, assicurati di seguire ogni volpe che vedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *