La sabbia del deserto diventa arancione nel cielo dopo che migliaia di miglia sono volate via dall’Africa – notizie dal mondo

Le foto mozzafiato sembrano mostrare un deserto africano che illumina i cieli dell’Europa in un fenomeno naturale raro e sorprendente.

Condiviso sui social media di Lione, in Francia, il bagliore arancione raffigura un paesaggio urbano che ricorda le dune di sabbia.

Queste splendide foto sono dovute alla nebbia di sabbia che ha spazzato tutto il percorso dal Sahara alla Francia.

A causa di ciò che è insolito tempo metereologico Il sistema, che ha avuto origine a migliaia di chilometri di distanza in Africa, ha illuminato i cieli invernali europei con un bagliore sabbioso.

I meteorologi di Meteo France hanno spiegato il sistema meteorologico del Paese: “Il sistema di bassa pressione nella penisola iberica regola un forte flusso verso sud che porta la sabbia dal deserto alla Francia.

I cittadini francesi sono stati trattati in uno spettacolo unico a Lione

“La presenza di sabbia nell’atmosfera ha dato questa mattina un colore giallo-arancio al cielo nel sud-est e nel centro-est della Francia”.

Si dice che il fenomeno meteorologico sia legato a un forte flusso da sud che porta a temperature più elevate in primavera.

Porta con sé anche una grande concentrazione di polvere del deserto che si dice sia sospesa nell’atmosfera.

Con una colonna che copriva una regione nel sud della Francia, Lione sembrava più una città desertica a sud del Sahara che il suo aspetto tradizionale.

L’Organizzazione meteorologica mondiale ha pubblicato su Twitter una foto delle montagne del Giura lungo il confine tra Svizzera e Francia.

“Quando la neve si trasforma in sabbia, la polvere del deserto cambia il paesaggio in alcune parti d’Europa”, ha detto il gruppo.

READ  Tre operatori umanitari trovati morti nel Tigray, afferma Médecins Sans Frontières Global Development

Una vista di Lione da quattro spettacoli del mattino che mostra un cielo giallo-arancio su Lione
Si dice che il fenomeno meteorologico sia legato a un forte flusso da sud che porta a temperature più elevate in primavera

Una vista della Lione occidentale da La Croix Rousse al mattino che mostra un cielo giallo-arancio su Lione.
Le immagini del fenomeno si sono diffuse ampiamente sui social media

Le immagini di questo fenomeno si sono diffuse ampiamente sui social media e tra coloro che hanno apprezzato il cielo unico sono stati visti sciatori correre sulle piste nonostante lo strano incidente meteorologico.

Un’arancia è stata vista anche nella valle del Monte Bianco di Chamonix, dove l’aria era piena di polvere di sabbia del deserto.

Hai visto questo fenomeno? Se è così, faccelo sapere nei commenti o mettiti in contatto con le tue foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *