La pallavolo femminile americana ha battuto Jordan Poulter per battere l’Italia – NBC New York

La squadra di pallavolo femminile degli Stati Uniti ha perso un altro giocatore chiave per infortunio domenica sera.

Ma questa volta sono riusciti a batterlo.

Dopo che il giocatore di bocce di Setter Jordin è stato escluso per un infortunio alla caviglia, gli Stati Uniti hanno sconfitto l’Italia 3-2 per finire il round di apertura.

Poiché la partita era sull’1-1, Poulter si è infortunato all’inizio del terzo tentativo quando è atterrato male su un tentativo di muro. Ha bisogno di aiuto da terra, gli Stati Uniti hanno abbandonato il set nel thriller 27-25.

Ma la squadra statunitense si è rifiutata di partire, vincendo il quarto set 25-16 (lo stesso punteggio della vittoria del secondo set). Hanno poi assicurato la rivincita dell’Italia con uno sforzo di 15-12 nel quinto set.

Gli Stati Uniti erano già senza la stella Jordan Thompson, che ha abbracciato la sconfitta di venerdì contro il Comitato Olimpico russo per un infortunio alla caviglia. La posizione di Thomson per i quarti di finale è sconosciuta, ma la squadra spera di poter tornare ad un certo punto durante gli ottavi di finale.

Andrea Droves è avanzato in assenza di Thompson, guidando gli Stati Uniti con 19 punte e 22 punti totali. Michael Partsh-Hockley ha aggiunto 13 punte e 17 punti.

Il Team USA ora siede nella Pool B con 10 punti e detiene il tie-break sull’Italia, ma potrebbe scendere al secondo posto. La ROC, che ha battuto gli Stati Uniti, ha otto punti e termina la partita di biliardo contro la Turchia lunedì mattina presto.

Martedì alle 20.00 iniziano i quarti di finale.

READ  Foto: Primo sguardo alla facciata de La Gelatieria nel padiglione Italia qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *