La nuova espansione di Sea of ​​Thieves Pirati dei Caraibi nasconde un altro affascinante incrocio • Eurogamer.net

Questo è il secondo miglior uovo di Pasqua che abbia mai visto.

The Sea of ​​Thieves ha nascosto il suo adorabile e divertente Easter Egg nella sua nuova espansione Pirati dei Caraibi, A Pirate’s Life.

Se stai ancora giocando all’avventura di Jack Sparrow, questa è la tua ultima possibilità di levare l’ancora prima di immergerti nei dettagli (grazie, Kotaku).

Potrebbero esserci spoiler in futuro.

Oh mio Dio, c’è un incrocio di Monkey Island nel Sea of ​​​​Thieves.

Certo, l’Easter Egg è un territorio relativamente piccolo, ma con la licenza ufficiale in mano, Rare riesce a renderlo più di un semplice cenno del capo e un occhiolino a un registro di testo.

Incoraggio vivamente tutti i fan di Monkey Island a riprodurre semplicemente il video qui sotto e guardarlo svolgersi, e a trattenere un po’ di lacrime mentre una particolare canzone inizia a suonare…

È passato molto tempo dall’ultimo gioco di Monkey Island e molto tempo da quando Disney lo ha fatto Nulla con la licenza.

Naturalmente, il possesso da parte della Disney sia di Pirati dei Caraibi che di Monkey Island rende legalmente possibile questo uovo di Pasqua. Ma per ottenere la musica, le mappe, i nomi dei personaggi e collegare effettivamente quest’area alla storia di Monkey Island ci vogliono persone che hanno un vero amore per la serie LucasArts. Raramente ha fatto qualcosa di bello qui.

I fan di Monkey Island noteranno le cronache del Capitano Kate Capsize, il capitano di una barca con il fondo di vetro che incontra a Monkey Island 2. I suoi scritti indicano che ha seguito Guybrush Threepwood nel Mare dei Ladri in cerca di vendetta per le sue azioni in quella partita precedente. Questo potrebbe portare alla creazione di più Monkey Island nel Sea of ​​​​Thieves in futuro?

È passato più di un decennio dall’ultimo gioco di Monkey Island, e con la Disney preoccupata per i più grandi (e abbastanza simili) Pirati dei Caraibi, le speranze dei fan per il futuro del franchise classico sono svanite.

Nel 2016, il creatore Ron Gilbert ha invitato la Disney a vendergli i diritti di Monkey Island Quindi la catena può andare avanti altrove invece di restare seduta a raccogliere polvere. La chiamata è arrivata dopo che la Disney ha interrotto lo sviluppo del gioco interno a favore della licenza di IP a studi esterni, come la versione di Rare di Pirati dei Caraibi.

Per ulteriori informazioni su A Pirate’s Life, il marinaio residente di Sea of ​​Thieves Matt Wells si è seduto con Joe Neate di Rare per approfondire Tutto il resto offerte crossover da Pirati dei Caraibi.

Nel profondo dei Caraibi… Potrebbe esserci ancora dell’altro per Guybrush?

READ  Katana Zero Dev afferma che il contenuto scaricabile gratuitamente ora è così grande che è "più simile a Katana 1.5"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *